Reicat/Parte I/Capitolo 3/3.2/3.2.3

Da GuidaSBN.
(Reindirizzamento da REICAT 3.2.3 A)
Home > REICAT 3.2.3 A
3.2.2. Fonte primaria per pubblicazioni d’altro genere
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Regole italiane di catalogazione.

3.2.3. Pubblicazioni con più frontespizi o altre fonti primarie nella stessa unità

3.2.3 A. Se una pubblicazione costituita da una sola unità presenta più frontespizi o fonti primarie dello stesso tipo si sceglie quello relativo specificamente alla pubblicazione da descrivere: p.es. quello della riproduzione facsimilare o nuova edizione invece di quello della pubblicazione originale o precedente, quello della monografia invece di quello della collezione (o l’inverso per la descrizione di questa), quello complessivo invece di quelli relativi a singole componenti del contenuto. Se si descrivono individualmente le unità di una pubblicazione in più unità si individua per ciascuna la fonte primaria appropriata (par. 5.2.0.2).

Per le pubblicazioni che presentano più frontespizi o altre fonti primarie relative a singole componenti, senza un frontespizio d’insieme, vedi i par.3.2.3 B-3.2.3 D; per quelle che presentano più frontespizi o altre fonti primarie in diverse lingue o scritture vedi il par. 3.2.3 F.

Li scrittori della Liguria / Raffaele Soprani
(titolo del frontespizio della riproduzione, seguito nelle carte successive dall’antiporta e dal frontespizio dell’edizione originale)
Un anno sull’altipiano
(edizione su licenza, in cui si trascurano le indicazioni dell’edizione originale a fronte del frontespizio)

3.2.3 B. Se la pubblicazione presenta più frontespizi o altre fonti primarie relativi a componenti diverse del contenuto (p.es. un frontespizio per ciascuna opera nelle pubblicazioni che contengono più opere, oppure le etichette sui due lati di un disco che indicano soltanto il contenuto del lato su cui sono affisse), senza un frontespizio complessivo o d’insieme:

  1. si sceglie come fonte primaria (o sostituto del frontespizio) una fonte interna di tipo diverso, p.es. un contenitore, se presenta un titolo d’insieme (non semplicemente i titoli delle singole componenti), avvertendo in nota (par. 3.2.1.2), oppure
  2. in mancanza di una fonte interna che presenti un titolo d’insieme, la fonte primaria si considera costituita dalla serie dei frontespizi relativi alle diverse componenti, nell’ordine in cui si presentano o vanno considerati.
Big hits : (High tide and green grass) / The Rolling Stones
In area 7: Titolo della busta
(disco sonoro in cui le etichette su ciascun lato contengono l’elenco dei brani contenuti nel lato stesso e altre informazioni ma non il titolo d’insieme)
Altitalienische Gitarrenkonzerte / Vivaldi, Carulli, Giuliani ; Siegfried Behrend ; I Musici
In area 7: Titolo della busta
(disco sonoro in cui le etichette ripetono i nomi degli esecutori ma non presentano il titolo d’insieme: quella sul lato 1 indica due concerti di Vivaldi e uno di Carulli, quella sul lato 2 un concerto di Giuliani)
Sabbia negli occhi / Nantas Salvalaggio. Il letto in piazza / Nantas Salvalaggio
(la pubblicazione contiene due opere, l’una di seguito all’altra, ciascuna preceduta dal proprio frontespizio; la copertina presenta entrambi i titoli – il primo con maggiore rilievo – ma non un titolo d’insieme)
La principessa di Clèves / Madame de La Fayette ; traduzione di Sibilla Aleramo. La fontana dell’amor verace : (da L’Astrée) / Honoré d’Urfé ; traduzione di Riccardo Bacchelli
(le due opere sono poste l’una di seguito all’altra, precedute ciascuna dal proprio frontespizio; sul dorso compaiono i nomi dei due autori)

3.2.3 C. Per le pubblicazioni bifronti, o quando comunque non è evidente l’ordine in cui si presentano le componenti della pubblicazione o le relative fonti, si tiene conto di qualsiasi elemento materiale che indichi quale componente vada considerata per prima (p.es. una numerazione di collezione o d’altro genere, le diciture sul dorso, la presenza o assenza e la disposizione dei preliminari o di informazioni sulla pubblicazione, o in mancanza di altre differenze la prevalenza quantitativa nel contenuto).

Enrico Parnigotto (Padova 1908) : Ritmi nello spazio : antologica di opere su carta (1929-1996) : Civica galleria di piazza Cavour, 20 dicembre 1997-25 gennaio 1998 / a cura di Albertino Parnigotto e Giorgio Segato. Carlo Travaglia (Arezzo 1918) : I sensi del segno : antologica di opere su carta (1940-1997) : Civica galleria di piazza Cavour, 20 dicembre 1997-25 gennaio 1998 / a cura di Giorgio Segato e Mino Travaglia. – ... – (Di segni ; 1/2)
(pubblicazione bifronte, priva di una fonte d’insieme; le due componenti recano rispettivamente i numeri di collezione 1 e 2: si segue perciò quest’ordine)
Vocali / Umberto Eco. Soluzioni felici / Paolo Domenico Malvinni
(pubblicazione bifronte, senza differenze evidenti di presentazione tra i due lati; si riportano per prime le informazioni relative all’opera di Eco in quanto solo essa è seguita dall’elenco dei volumi precedenti della stessa collezione)
La Regione del Veneto e l’editoria : rassegna delle collane e delle pubblicazioni promosse dalla Giunta regionale / a cura di Romano Tonin. Gli editori veneti : catalogo delle realtà editoriali presenti nel Veneto / a cura di Romano Tonin
(pubblicazione bifronte che non presenta elementi formali per preferire una delle due componenti; si tiene quindi conto della prevalenza quantitativa)
ma
I vizi e le virtù / Maria Grazia Cavagnero
(pubblicazione bifronte che presenta da entrambi i lati lo stesso titolo, con una delle due parti graficamente evidenziata in copertina; le due componenti sono stampate l'una sulle pagine dispari e l'altra sulle pagine pari)

3.2.3 D. Per i dischi in vinile e altri supporti che presentano normalmente due etichette, ciascuna relativa al lato su cui è affissa, le etichette si considerano una fonte unica e le informazioni presenti sulla prima si integrano per quanto necessario (senza parentesi quadre) con quelle della seconda, trascurando gli elementi ripetuti.

Concierto de Aranjuez : para guitarra y orquesta ; Fantasia para un gentilhombre : para guitarra y pequeña orquesta / Joaquin Rodrigo ; Narciso Yepes, Gitarre ; Orquesta Sinfónica R. T. V. Española ; Dirigent Odón Alonso
(disco sonoro in cui ciascuna etichetta riporta il titolo di una sola delle due opere)
Sheherazade, op. 35 : suite sinfonica da Le mille e una notte ; Capriccio spagnolo, op. 34 / Nicolai Rimski-Korsakov ; Erich Gruenberg, violino solo ; London Symphony Orchestra ; direttore Igor Markevitch
(disco sonoro in cui l’etichetta del lato 1 indica le prime tre parti della prima opera, quella del lato 2 l’ultima parte della prima opera e la seconda opera)

3.2.3 E. Non si considerano prive di una fonte primaria d’insieme, però, le pubblicazioni che hanno:

  1. un frontespizio o altra fonte primaria generale, anche se non comprende l’intero contenuto (p.es. se non menziona appendici o altre componenti accessorie dotate di un proprio frontespizio),
  2. Paolo Riccardi modenese (1854-1924) precursore della sociologia dell’educazione / Edo Mario Gianni
    (nel volume segue un’opera di Riccardi, Antropologia e pedagogia, ma il frontespizio iniziale va considerato relativo all’intera pubblicazione)
  3. più frontespizi o fonti primarie per diverse componenti che presentano anche le informazioni complessive sulla pubblicazione (p.es. le etichette sui due lati di un disco in cui compaiono sia il titolo d’insieme, con eventuali altre indicazioni relative alla pubblicazione nel suo complesso, sia il contenuto del lato su cui sono affisse); in questo caso si seguono, in quanto applicabili, le norme relative alle pubblicazioni monografiche in più unità (par. 3.3.1).
  4. Ungarische Tänze : (Fassung für Orchester) / Johannes Brahms ; Wiener Philharmoniker ; Dir. Claudio Abbado
    (disco sonoro in cui entrambe le etichette riportano il titolo e le responsabilità d’insieme; su ciascun lato sono poi specificate le danze in esso contenute e gli autori delle rispettive orchestrazioni)
  5. più frontespizi o fonti primarie in diverse lingue o scritture con informazioni corrispondenti (par. 3.2.3 F), anche se ciascun frontespizio è premesso alla parte nella relativa lingua (p.es. in pubblicazioni bifronti o quando si susseguono versioni in lingue diverse ciascuna con un proprio frontespizio).

3.2.3 F. Se la pubblicazione presenta più frontespizi o fonti primarie in diverse lingue o scritture, con informazioni sostanzialmente corrispondenti, si preferisce di norma:

  1. quello nella lingua o scrittura del contenuto della pubblicazione (o del suo contenuto principale);
  2. quello che si presenta in evidenza, preliminarmente al contenuto, se l’altro o gli altri sono posti nell’interno (p.es. dopo il testo in un’altra lingua);

oppure, se i criteri precedenti non sono applicabili o non sono sufficienti (p.es. perché il contenuto in lingue diverse si equivale),

  1. il frontespizio (o altra fonte primaria) in italiano, se esiste, o altrimenti quello nella lingua preferita secondo l’ordine indicato nel par. 0.5.2.

Tuttavia, se il frontespizio da preferire secondo i punti 1 e 2 è in una scrittura diversa dall’alfabeto latino ed è presente anche un frontespizio in alfabeto latino, si può usare quest’ultimo come fonte primaria, avvertendo in nota.

Per la trascrizione o segnalazione dei titoli in altre lingue o scritture vedi il par. 4.1.4.1.

I prefissi dei verbi russi : natura, significati, uso / E. Sottofattori
In area 7: Altro frontespizio in russo
(i due frontespizi sono a fronte, il testo è solo in italiano)
Research on physics education : proceedings of the International School of Physics Enrico Fermi : Course CLVI : Varenna on Lake Como, Villa Monastero, 15-25 July 2003 / edited by E. F. Redish and M. Vicentini
In area 7: Altro frontespizio in italiano
(il testo è solo in inglese e si preferisce il frontespizio in quella lingua anche se è presente, a fronte, un altro frontespizio in italiano)
Sulle tracce di Pencio Slavejkov in Italia / Alexi Bekiarov
In area 7: Segue altro frontespizio e testo in bulgaro
(pubblicazione che presenta il frontespizio e il testo in italiano, seguiti da un altro frontespizio in bulgaro e dal testo in quella lingua)
Inni / Proclo
In area 7: Altro frontespizio in greco
(pubblicazione con il testo greco e la traduzione italiana a fronte: tra i due frontespizi, a fronte, si sceglie quello in italiano, sulla pagina di destra, mentre l’altro si segnala in nota o si può riportare come indicato al par. 4.1.4.1)
Catalogo dei libri giapponesi dei periodi Edo e Meiji / Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II ; a cura di Yukio Fujino
In area 7: Altro frontespizio in giapponese
(si preferisce il frontespizio italiano, accompagnato sulla pagina di sinistra da quello giapponese)
Le Elegie romane di Gabriele D’Annunzio novamente impresse = [Gabrielis Nuncii Elegiae Romanae / Latinis versibus expressit Caesar De Titta]
(si preferisce il frontespizio italiano, accompagnato sulla pagina di destra da quello latino; i due testi sono stampati a fronte)
Notizie dall’arcipelago : l’informazione in Italia / Claudio Di Benedetto = [News from the archipelago : information in Italy / Claudio Di Benedetto]
In area 7: Pubblicazione bifronte
(pubblicazione bifronte, priva di frontespizio, con le due componenti presentate su un piano di parità in copertina)
The Tel Aviv mosaic / Enzo Cucchi
In area 7: Pubblicazione bifronte con altro frontespizio e testo in ebraico
(pubblicazione bifronte, con le due componenti presentate su un piano di parità, per la quale si preferisce il frontespizio in inglese)
Catalogo aperto dei manoscritti malatestiani
(pubblicazione elettronica accessibile in rete, con home page e testi in italiano, inglese e tedesco, per la quale si preferisce la home page in italiano)

3.2.3 G. Negli altri casi o a parità di altre condizioni si preferisce:

  1. un frontespizio tipografico rispetto a una fonte non tipografica (p.es. un frontespizio tipografico rispetto a un’antiporta, in qualsiasi ordine o posizione si presentino, ma un frontespizio inciso se esiste soltanto un occhietto tipografico);
  2. Vite de’ pittori, scultori, ed architetti genovesi / di Raffaello Soprani
    (frontespizio tipografico, da preferire all’antiporta che si presenta sul recto della carta precedente e comprende, tra l’altro, una diversa indicazione di editore)
    Le mille e una notte : novelle arabe / tradotte in francese da Antonio Galland ; versione italiana nuovamente emendata e corredata di note
    (frontespizio tipografico, da preferire a quello inciso che precede e non comprende indicazioni di responsabilità)
  3. tra due frontespizi a fronte, quello di destra (recto), salvo quando le due pagine vanno considerate nel loro insieme come frontespizio (par. 3.2.1 B);
  4. John Henry Newman : theologian and cardinal : symposium 9-12 October 1979
    (pubblicazione della collezione Studia Urbaniana che presenta due frontespizi a fronte, da non considerare come un frontespizio unico perché vi si ripetono il titolo e, quando presente, l’indicazione di responsabilità, a volte con variazioni; si preferisce il frontespizio di destra)
  5. tra due o più frontespizi in successione quello che si presenta per primo.