Reicat/Parte I/Capitolo 4/4.8/4.8.2

Da GuidaSBN.
Home > Reicat > Parte I > Capitolo 4 > 4.8 > 4.8.2
4.8.1. Numeri standard 4.8.3. Impronta per le pubblicazioni antiche
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Regole italiane di catalogazione.

4.8.2. Numeri editoriali

Si possono riportare anche i numeri o codici attribuiti dall’editore (o dal produttore, distributore, tipografo, etc.) per identificare univocamente la pubblicazione, o sue unità o parti.

I numeri editoriali si riportano dopo gli eventuali numeri standard, preceduti dall’espressione Numero editoriale: (o Numero di lastra:) ed eventualmente accompagnati da qualificazioni, con le stesse modalità indicate per i numeri standard, salvo quanto specificato in questo paragrafo. Possono comprendere parole o lettere (inclusi il nome o la sigla dell’editore), segni di punteggiatura e spazi, che si riportano come si presentano; se si preferisce, però, possono essere riportati in forma compattata, senza spazi né segni di punteggiatura. Se sono accompagnati dal nome dell’editore in forma estesa (o dall’“etichetta”) lo si può omettere se coincide con quanto riportato nell’area 5.

Più numeri consecutivi si riportano in forma inclusiva, uniti con un trattino; numeri non consecutivi si separano con una virgola (senza ripetere l’espressione che precede il numero). Se oltre a un numero d’insieme sono attribuiti numeri specifici alle singole unità o parti, questi ultimi si riportano tra parentesi tonde dopo il numero attribuito alla pubblicazione nel suo complesso.

4.8.2.1. Numeri editoriali e di lastra per le pubblicazioni musicali

Per le pubblicazioni in notazione musicale si riportano nell’ordine, se presenti, i numeri editoriali e i numeri di lastra, preceduti rispettivamente dalle espressioni Numero editoriale: e Numero di lastra:.

Il numero editoriale compare di solito sul frontespizio o sulla copertina delle pubblicazioni musicali a stampa, il numero di lastra al piede delle pagine di musica; entrambi possono essere costituiti da numeri, lettere e altri segni e possono comprendere il nome dell’editore o la sua sigla.

Numero editoriale: NE 1010
Numero editoriale: EE B-01-90
(numeri editoriali attribuiti a pubblicazioni musicali a stampa, prive di numeri standard)
ISMN M-041-34164-4. – ISBN 88-7592-012-5. – Numero editoriale: 134164
(ISMN, ISBN e numero editoriale attribuiti a una pubblicazione musicale a stampa)
Numero di lastra: 184
Numero di lastra: 13475-13491
(la pubblicazione presenta 17 numeri di lastra consecutivi)
Numero di lastra: 37401, 37426
(la pubblicazione presenta due numeri di lastra, non consecutivi)

4.8.2.2. Numeri editoriali di audio e videoregistrazioni e altre pubblicazioni audiovisive o multimediali

Per le audio o videoregistrazioni e altre pubblicazioni audiovisive o multimediali si riportano, se presenti, i numeri o codici editoriali.

Numero editoriale: 546 775-2
Numero editoriale: 7243 4 97639 2 0
Numero editoriale: AM144-2 DP
(numeri editoriali attribuiti a compact disc, privi di numeri standard)
Numero editoriale: LPS 6059
(numero editoriale attribuito a un disco sonoro, privo di numeri standard)
Numero editoriale: DUR 513745 2
(numero editoriale unico attribuito a una pubblicazione costituita da 2 compact disc; le 3 lettere al principio si riferiscono all’etichetta, Durlindana, indicata nell’area 5)
Numero editoriale: 7243 5 61797 2 1, 7243 5 61798 2 0 (CD 1), 7243 5 61799 2 9 (CD 2)
(numeri editoriali attribuiti a una pubblicazione costituita da 2 compact disc)
Numero editoriale: DS 988-1-DS 988-2
(numeri editoriali consecutivi attribuiti a una pubblicazione costituita da 2 compact disc, senza un numero d’insieme)
Numero editoriale: Z8 16954
(numero editoriale attribuito a un film in DVD)
Numero editoriale: PIV 50002
(numero editoriale attribuito a un film in videocassetta)
Numero editoriale: 002ABC
(numero editoriale attribuito a una pubblicazione multimediale che comprende due videocassette, un CD-ROM e un volume a stampa)
Numero editoriale: 24 005 0
(numero editoriale attribuito a un gioco)

4.8.2.3. Altri numeri o codici identificativi

Si possono riportare altri numeri o codici identificativi assegnati dall’editore (o produttore, distributore, etc.), quando si ritiene opportuno, con le stesse modalità indicate nei paragrafi precedenti. Si trascurano in genere i numeri editoriali o codici delle pubblicazioni a stampa in commercio, soprattutto se identificate da un numero standard. Può essere utile riportare, invece, numeri editoriali o codici di pubblicazioni non diffuse tramite i normali canali commerciali (p.es. pubblicazioni ufficiali). Per le serie di pubblicazioni identificate da un titolo anche generico, insieme al numero, vedi il par. 4.6.1.3 B.

Non si riportano nell’area ma in nota (par. 4.7.7), quando si ritiene opportuno, numeri o codici di natura diversa (p.es. relativi a progetti, contratti o finanziamenti a cui la pubblicazione è connessa, o all’articolazione interna dell’ente produttore o delle sue attività, oppure numeri assegnati alla pubblicazione nella bibliografia nazionale o in altri repertori).

Numero editoriale: EUR 17648 EN
(numero editoriale che identifica una pubblicazione dell’Unione europea)
ma
In area 7: Sul frontespizio: Projet AEP n° 403
(il numero non identifica la pubblicazione ma il progetto dell’Agence européenne de productivité nel cui ambito è stata prodotta)
In area 7: In copertina: DECS/CULT/POL/elpub (2000) 5 prov.
(il codice comprende presumibilmente più indicazioni sulla pubblicazione e l’ambito nel quale è stata prodotta)