Titolo uniforme musicale/Presentazione

Da GuidaSBN.
Versione del 28 ott 2020 alle 18:45 di Massimo Gentili-Tedeschi (Discussione | contributi) (Creazione pagina)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Home > Titolo uniforme musicale > Presentazione
Avvertenze
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Titolo uniforme musicale: norme per la redazione.

Presentazione

Queste Norme per la redazione del titolo uniforme musicale nascono nell’ambito dell’attività dell’ICCU relativa alla produzione e alla promozione di normative e di standard a livello generale e specialistico.

Con il nuovo Indice SBN e lo sviluppo del protocollo di colloquio SBN/MARC, il materiale musicale, al quale l’ICCU ha dedicato attenzione sin dal 1987 con la nascita della base dati Musica, è stato integrato in una base dati unificata che permette di gestire qualsiasi tipologia di materiale: moderno, antico, musicale, grafico e cartografico. Il raggiungimento di tale obiettivo ha comportato l’esigenza di introdurre nuovi dati di carattere specialistico, relativi ad ogni tipo di materiale trattato, e di rivedere o produrre nuove norme e manuali per il trattamento dei materiali speciali in SBN.

Per far fronte a quest’ultimo aspetto nel 2004, su indicazione del Comitato di gestione SBN, l’ICCU ha istituito il Gruppo di studio sul materiale musicale con l’obiettivo di elaborare indicazioni normative in tale ambito. Il primo prodotto di tale lavoro è stata la Guida alla catalogazione in SBN – Musica: musica e libretti a stampa, registrazioni sonore, video e risorse elettroniche musicali pubblicata nel 2012 e disponibile sia in versione cartacea sia in formato elettronico sul sito dell’ICCU, www.iccu.sbn.it/opencms/export/sites/iccu/documenti/2012/Guida_alla_catalogazione_in_SBN_Musica.pdf.

Ulteriore prodotto del Gruppo di lavoro – che nel frattempo è stato in parte modificato nella composizione dei suoi membri – è il presente documento che indica la normativa da seguire per l’elaborazione del titolo uniforme musicale.

La normativa amplian e precisa quanto riportato nella Parte II, Opere ed espressioni, delle REICAT, tenendo presenti le indicazioni per il trattamento in SBN contenute nella Guida, al fine di dare spazio ad un aspetto catalografico di particolare valenza per la musica, in quanto consente l’identificazione della composizione musicale.

La normativa pubblicata online in versione draft a febbraio 2014 per consentire eventuali segnalazioni ed osservazioni da parte delle Istituzioni che catalogano tale materiale, è ora pubblicata in versione 1.0 sia online sul sito dell’ICCU sia a stampa.

Desidero esprimere il mio più vivo ringraziamento ai componenti del Gruppo di lavoro per l’attiva collaborazione e la costante disponibilità.

Rossella Caffo

Direttore dell’ICCU