Titolo uniforme musicale/Capitolo 4

Da GuidaSBN.
Versione del 15 dic 2020 alle 14:15 di Massimo Gentili-Tedeschi (Discussione | contributi) (Correzione refuso)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Home > Titolo uniforme musicale > Capitolo 4
Capitolo 3 - Titoli di composizioni individuali Capitolo 5 - Espressioni di una stessa composizione (arrangiamenti, elaborazioni, etc.)
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Titolo uniforme musicale: norme per la redazione.

Capitolo 4 - Composizioni separabili e composizioni facenti parte di un insieme

(cfr. REICAT 8.1.5)

Una composizione può essere costituita da più parti o contributi componenti, che possono essere o non essere dotati di un proprio titolo idoneo a identificarli. Le parti che la compongono possono essere di uno stesso autore (o degli stessi autori), p.es. i movimenti di una sonata o le scene di un melodramma, oppure di autori diversi, p.es. i brani di un’opera pasticcio o le composizioni scritte a più mani in occasioni celebrative; possono essere state prodotte per l’opera stessa oppure, nel caso delle raccolte o delle opere pasticcio, essere preesistenti ed essere state scelte e riunite successivamente.

Per le composizioni di un autore in più movimenti o brani, che si trattano come composizioni individuali, vedi il cap. 3.

Per i cicli o serie di composizioni vedi il par. 4.1.

Per i metodi e le raccolte di studi vedi il par. 4.2.

Per le composizioni indipendenti facenti parte di insiemi vedi il par. 4.3.

Per le opere pasticcio e le composizioni frutto dell’assemblaggio di brani scritti da più autori vedi il par. 6.3.

Per gli estratti da composizioni separabili vedi il par. 4.4.

4.1 Cicli o serie di composizioni

(cfr. REICAT 9.1.2.7 K e 9.5.1 D)

I cicli o serie di composizioni di un autore comunemente note e citate con il loro titolo tradizionale o raccolte dallo stesso compositore come un’opera particolare, con un titolo che le identifica tra le altre, si considerano come un’opera singola. In tali casi si adotta come titolo uniforme il titolo dell’insieme, formulato analogamente a quello prescritto per le composizioni individuali (cap. 3). In caso di dubbio, o quando non si conosce l’origine della raccolta, la si considera come una singola composizione se ha un titolo sufficiente a distinguerla.

Winterreise : Lieder Cyclus für eine Singstimme mit Klavierbegleitung / Franz Schubert
t.u.m. Winterreise, D 911 / Schubert, Franz
Tafelmusik : geteilt in drei Produktionen / von Georg Philipp Telemann
t.u.m. Musique de table / Telemann, Georg Philipp
12 Solos for a German flute or violin with a thorough bass for the harpsicord or bass violin, opera primo [i.e. seconda] compos’d by sig.r Benneditti Marcello
t.u.m. Sonate, flauto o violino, basso continuo, op. 2 / Marcello, Benedetto
Vespers, (1610) / Monteverdi
t.u.m. Vespro della Beata Vergine / Monteverdi, Claudio
6 Concerti brandeburghesi / Johann Sebastian Bach
t.u.m. Brandenburgische Konzerte, BWV 1046-1051 / Bach, Johann Sebastian

4.2 Metodi e raccolte di studi, esercizi, etc.

Le opere didattiche (metodi, raccolte di studi o esercizi) hanno generalmente titoli quali Metodo, Scuola, Studi, Esercizi o equivalenti in altre lingue (p.es. Méthode, School, Lehre, Übungen, Exercices, Studien). Oltre che dal nome dello strumento o voce cui sono destinati, tali titoli sono frequentemente accompagnati da aggettivi come giornalieri, progressivi, per l’agilità, per la velocità e simili che ne specificano la tipologia o lo scopo, ma che ai fini catalografici non si considerano sufficienti a caratterizzarne il titolo come significativo.

Il titolo, in quanto titolo formale, si riporta in italiano, preferibilmente al plurale, facendo riferimento alle citazioni nei repertori e corredandolo con le indicazioni di organico. L’eventuale numerale indicativo del numero di studi si omette, mentre si mantiene l’aggettivo che specifica la tipologia, il livello di difficoltà o lo scopo, se prevale nelle fonti o nei repertori. Dai titoli considerati utili ai fini dell’accesso ai documenti si può fare rinvio, in particolare dalla forma del titolo comprendente il numerale in cifre arabe, in quanto molto conosciuto da didatti e studenti (par. 9.4).

Metodo per il piano forte : diviso in tre parti / di L. Adam
Méthode de piano du Conservatoire / rédigée par L. Adam
Metodo per pianoforte : ad uso del Real Conservatorio di Parigi / di L. Adam
t.u.m. Metodi, pianoforte / Adam, Johann Ludwig
Tägliche Studien für die Oboe / Emilius Lund
t.u.m. Studi giornalieri, oboe / Lund, Emilius
Metodo di violino per principianti : op. 6 / Otakar Sevčik
Scuola di violino per principianti : op. 6 / Ot. Sevčik
Violin-Schule für Anfänger : op. 6 / Otakar Sevčik
Violin method for beginners (Semitone system) : opus 6 / O. Sevčik
Scuola di violino per principianti (Sistema del semitono) : op. 6 / Ot. Sevčik
t.u.m. Metodo per principianti, violino, op. 6 / Sevčik, Otakar
90 neue tägliche Uebungen für das Pianoforte op. 820 / Carl Czerny
90 new daily studies for perfecting the agility of the fingers, composed for the piano op. 820 / Carl Czerny
90 neue tägliche Uebungen für das Pianoforte = Nouvelles études journalières : op. 820 / Carl Czerny
t.u.m. Studi giornalieri, pianoforte, op. 820 / Czerny, Carl
< 90 studi giornalieri, pianoforte, op. 820 / Czerny, Carl
< 90 daily studies, pianoforte, op. 820 (titolo riportato nel New Grove)
< 90 tägliche Uebungen, pianoforte, op. 820
100 petites études pour piano op. 139 / Carl Czerny
100 Übungsstücke op. 139 für Klavier / Carl Czerny
100 Uebungsstucke für die klavierspielende Jugend op. 139 / Czerny
100 short progressive studies opus 139 / Carl Czerny
One hundred progressive studies without octaves for the piano / Carl Czerny
t.u.m. Studi, pianoforte, op. 139 / Czerny, Carl
< 100 studi, pianoforte, op. 139 / Czerny, Carl
30 études de mécanisme op. 849 : pour servir d’introduction à L’école de la vélocité op. 229 / Carl Czerny
30 études de mécanisme, pianoforte, op. 849 / Ch. Czerny
t.u.m. Studi di meccanismo, pianoforte, op. 849 / Czerny, Carl
< 30 studi di meccanismo, op. 849 / Czerny, Carl
Kleine melodische Etüden für Anfänger im Klavierspiel = Petites études mélodiques pour les commençants : opus 187 / von C. Gurlitt
Very first studies for beginners / C. Gurlitt
Små melodiska etyder för nybörjare i pianospelning op. 187 / Cornelius Gurlitt
t.u.m. Studi melodici per principianti, pianoforte, op. 187 / Gurlitt, Cornelius
24 Studien op. 21 in allen Dur- und Molltonarten für Querflöte / Joachim Andersen
24 Studien in Dur und Moll für die Flöte op. 21 / von Joachim Andersen
t.u.m. Studi, flauto, op. 21 / Andersen, Joachim
< 24 studi, flauto, op. 21 / Andersen, Joachim
24 studies opus 30 for flute / Joachim Andersen
24 Instructive Uebungen in allen Tonarten fur die Flöte op. 30 / Joachim Andersen
t.u.m. Studi, flauto, op. 30 / Andersen, Joachim
< 24 studi, flauto, op. 30 / Andersen, Joachim
School of bowing technic op. 2 / O. Sevcik
Tecnica dell’arco : 4000 esercizi sistematici e progressivi per i colpi d’arco : op. 2 / Sevčik
School of bowing technic = Schule der Bogentechnik = École du mécanisme de l’archet ... : 4000 systematisch fortschreitende Bogenstrichübungen in 3 Abtheilungen für Violine : op. 2 / O. Sevčik
4000 systematically & progressively graded bowing exercises for violin : op. 2 / O. Sevcík
t.u.m. Scuola di tecnica dell’arco, violino, op. 2 / Sevčik, Otakar
Douze études pour le piano op. 25 / par F. Chopin
t.u.m. Studi, pianoforte, op. 25 / Chopin, Fryderyk
ma
Gradus ad Parnassum : ou l’art de jouer le piano démontré par des exercices dans le style sévère et dans le style élégant / par Muzio Clementi
t.u.m. Gradus ad Parnassum / Clementi, Muzio
(lo strumento non è indicato in quanto il titolo è sufficientemente identificativo)
Istradamento al canto : esercizj e solfeggi / composti da A. Neumane
Istradamento al canto : esercizio e solfeggi / A. Neumane
t.u.m. Istradamento al canto / Neumane, Antonio
< Esercizi e solfeggi / Neumane, Antonio
Bouquet des tons : 24 Tägliche Studien für die Flöte : op. 125 / componirt ... von A. B. Fürstenau
24 Etüden für Flöte : (Bouquets des tons) : op. 125 / Anton Bernhard Fürstenau
24 Übungen, Capricen und Präludien für Flöte opus 125 / Anton Bernhard Fürstenau
t.u.m. Bouquet des tons, op. 125 / Fürstenau, Anton Bernhard
< Studi giornalieri, flauto, op. 125 / Fürstenau, Anton Bernhard
< 24 studi giornalieri, flauto, op. 125 / Fürstenau, Anton Bernhard
La scuola della velocità sul piano-forte : ovvero 40 esercizi calcolati a sviluppare l’agilità delle dita : op. 299 / composti da C. Czerny
School of velocity for pianoforte : 40 exercises : op. 299 / C. Czerny
Die Schule der Geläufigkeit : op. 299 / Karl Czerny
The celebrated étude de la velocité ... being 30 grand studies ... on the piano forte, with a prefatory explanation to each exercise / by C. Czerny
The celebrated school of velocity (étude de la vélocité) for the pianoforte / C. Czerny
Die Schule der Geläufigkeit auf dem Pianoforte : oder: 30 Übungsstücke um die Schnelligkeit der Finger zu entwickeln ... : 299tes Werk = Étude de la vélocité ... / C. Czerny
Czerny’s exercises in velocity
t.u.m. La scuola della velocità, pianoforte, op. 299 / Czerny, Carl
< Schule der Geläufigkeit, pianoforte, op. 299 / Czerny, Carl (rinvio dal titolo riportato su alcuni repertori)

I titoli uniformi di opere didattiche diverse di uno stesso autore che risulterebbero identici posso essere distinti con opportune qualificazioni, desunte dalla particolarità tecnica che le caratterizza.

Il violino = The violin : i suoni armonici: classificazione e nuove tecniche = Harmonics: Classification and New Techniques / Enzo Porta
t.u.m. Metodi, violino <armonici> / Porta, Enzo
Il violino = The Violin : movimenti fondamentali della tecnica dell’arco = Fundamental movements of bow technique / Enzo Porta
t.u.m. Metodi, violino <tecnica dell’arco> / Porta, Enzo
Il Violino = The Violin : movimenti fondamentali della mano sinistra = Basic movements of the left hand / Enzo Porta
t.u.m. Metodi, violino <mano sinistra> / Porta, Enzo
ma
Clarinettando. Volume 2 : metodo per clarinetto, livello intermedio / Luciano Pasquero
t.u.m. Clarinettando : livello intermedio / Pasquero, Luciano
Clarinettando : metodo elementare per clarinetto / Luciano Pasquero
t.u.m. Clarinettando : metodo elementare / Pasquero, Luciano
(i titoli significativi possono essere disambiguati con il loro complemento)

Si considerano opere didattiche anche le raccolte di passi orchestrali (diffuse con titoli quali Passi difficili per..., Orchestral excerpts...) per uno strumento tratti da opere di compositori diversi. Per queste si adotta come titolo l’espressione Passi orchestrali seguita da eventuali ulteriori dettagli e dalla specifica dello strumento o degli strumenti per i quali i passi sono stati raccolti.

Per le antologie di “a solo” e passi orchestrali estrapolati da composizioni di un solo autore vedi il par. 7.8.

Orchestral excerpts from the symphonic repertoire : for flute / compiled by John Wummer
t.u.m. Passi orchestrali dal repertorio sinfonico, flauto / Wummer, John
Passi difficili e a solo per oboe e corno inglese da opere liriche italiane / a cura di Sergio Crozzoli
t.u.m. Passi orchestrali da opere liriche italiane, oboe, corno inglese / Crozzoli, Sergio
Solobuch für Horn : Orchesterstudien : eine Sammlung der wichtigsten Hornstellen aus Sinfonien, Ouverturen und Opern aller Componisten / zusammengestellt von Friedr. Gumbert
t.u.m. Passi orchestrali, corno / Gumbert, Friedrich

4.3 Composizioni indipendenti facenti parte di insiemi

(cfr. REICAT 9.1.4)

Quando la risorsa in esame contiene una o più parti di una composizione, oppure di un insieme di composizioni, la scelta e la formulazione del titolo uniforme possono differire a seconda della compiutezza della parte o delle parti rispetto all’opera nel suo complesso, tenendo in considerazione le caratteristiche costitutive dell’insieme.

4.3.1 Titolo della singola composizione

(cfr. REICAT 9.1.4.4)

4.3.1 A. Le composizioni compiute facenti parte di raccolte, cicli o insiemi privi di titolo significativo hanno per titolo uniforme il titolo della singola composizione.

Sonata in re minore op. 6 n. 4 per violino e basso continuo / Tomaso Albinoni
t.u.m. Sonate, violino, basso continuo, op. 6 n. 4, re minore / Albinoni, Tomaso
(l’op. 6 ha per titolo Sei sonate per violino e basso continuo)

4.3.1 B. Le composizioni compiute facenti parte di raccolte, cicli o insiemi identificati da un titolo significativo assegnato dal compositore o da un editore coevo hanno per titolo uniforme il titolo della singola composizione quando si verificano una o più di queste condizioni:

  1. il titolo della composizione è significativo;
  2. la composizione è identificata con un numero d’opera o di catalogo tematico;
  3. le composizioni contenute nell’insieme hanno organici differenti.

Se si verificano anche condizioni previste al par. 4.3.2 il titolo uniforme viene redatto in base ai criteri prevalenti.

Se opportuno, si fa rinvio dalle forme dei titoli non adottate.

Concerto en ré majeur, op. 3 n. 9 / Vivaldi
t.u.m. Concerti, violino, orchestra, RV 230, re maggiore / Vivaldi, Antonio
< L’estro armonico. N. 9, concerto, violino, orchestra, RV 230, re maggiore / Vivaldi, Antonio
(L’estro armonico è il titolo assegnato con numero d’opera 3 dall’editore Estienne Roger a 12 concerti di Vivaldi. Il concerto n. 9 di questa raccolta è ora identificato dal n. 230 del catalogo tematico Ryom. Il numero d’opera e i precedenti cataloghi tematici per l’opera di Vivaldi - Fanna, Rinaldi, etc. - non sono più utilizzati)
Il crepuscolo degli dei / Richard Wagner
t.u.m. Götterdammerung, WWV 86D / Wagner, Richard
< Der Ring des Nibelungen. Götterdammerung / Wagner, Richard
Triosonate in d-Moll für Flöte, Oboe oder Violine und Basso continuo : [aus] Essercizzii musici / Georg Philipp Telemann
t.u.m. Sonate a tre, flauto, oboe, basso continuo, TWV 42,d4, re minore / Telemann, Georg Philipp
< Essercizii musici. N. 22, sonata, flauto, oboe, basso continuo, TWV 42, d4 / Telemann, Georg Philipp
Duncan Gray (STB) / Ludwig van Beethoven
t.u.m. Duncan Gray, WoO 156,2 / Beethoven, Ludwig van
< Schottische Lieder, WoO 156. Duncan Gray / Beethoven, Ludwig van
(i 12 Schottische Lieder WoO 156 hanno un titolo comune significativo e un unico numero di catalogo tematico, ma non costituiscono un ciclo, sono di organici differenti e il titolo del Lied in esame è significativo, per cui prevalgono i criteri del par. 4.3.1 B rispetto a quelli del par. 4.3.2)
Divertissement brillant sur L’éclair : op. 52, n. 1 / Ch. Schunke
t.u.m. Divertimenti: L’éclair di Halevy, op. 52 n. 1 / Schunke, Karl
< Le pensionnat, op. 52 / Schunke, Karl
(il divertimento fa parte della raccolta Le pensionnat : pièces brillantes pour le pianoforte à quatre mains : op. 52, pubblicata a fascicoli separati o uniti; si preferisce adottare come titolo uniforme quello del singolo brano perché la raccolta non costituisce un ciclo anche se ha un numero d’opera d’insieme, perché ogni brano ha un titolo significativo e un carattere autonomo: fantasia, divertimento, rondò, variazioni, etc., tutti parafrasi di opere diverse)
Amusement sur une marche favorite de l’opéra Anna Bolena de Donizetti : op. 101, n. 10 / Herz
t.u.m. Divertimenti: Anna Bolena, op. 101 n. 10 / Herz, Henri
< Nouvelles recréations, op. 101 / Herz, Henri
(il divertimento fa parte della raccolta Nouvelles recréations : Mosaïque musicale, op. 101, in parte per pianoforte in parte per pianoforte a quattro mani, divisa in 18 “livraisons”; i criteri di scelta sono analoghi all’esempio precedente; inoltre gli organici sono differenti e va segnalato il fatto che un’altra edizione coeva di altro editore presenta i singoli brani con un ordine differente)
ma
Concerti delle stagioni / Vivaldi
Le quattro stagioni : da Il cimento dell’armonia e dell’invenzione, op. 8. / Antonio Vivaldi
t.u.m. Le quattro stagioni / Vivaldi, Antonio
< Il cimento dell’armonia e dell’invenzione. Le quattro stagioni / Vivaldi, Antonio
La primavera : op. 8, n. 1 / by Antonio Vivaldi
Primavera : (dalle 4 stagioni) / Vivaldi
t.u.m. Le quattro stagioni. La primavera, RV 269 / Vivaldi, Antonio
< Il cimento dell’armonia e dell’invenzione. Le quattro stagioni. La primavera, RV 269 / Vivaldi, Antonio
< La primavera, RV 269 / Vivaldi, Antonio
< Concerti, violino, orchestra d’archi, op. 8 n. 1, RV 269, re maggiore <La primavera> / Vivaldi, Antonio
(Le quattro stagioni sono parte dell’op. 8, Il cimento dell’armonia e dell’invenzione, ma hanno un loro titolo complessivo col quale sono universalmente conosciute; il singolo concerto La primavera è quindi trattato come parte del ciclo Le quattro stagioni)
Brandenburg concerto no. 3, G major BWV 1048
Concerto brandeburghese n. 3, BWV 1048
t.u.m. Brandenburgische Konzerte. N. 3, BWV 1048 / Bach, Johann Sebastian
< Concerti, 3 viole, 3 viole da gamba, 3 violoncelli, basso continuo, BWV 1048, sol maggiore / Bach, Johann Sebastian
(la raccolta di concerti con organici differenti è universalmente nota con il suo appellativo, considerato quindi alla stregua di titolo significativo)

4.3.2 Titolo dell’insieme

(cfr. REICAT 9.1.4.1)

Per le composizioni compiute facenti parte di raccolte, cicli o insiemi identificati da un titolo collettivo assegnato dal compositore, da un editore o da un compilatore, si adotta come titolo uniforme il titolo dell’insieme (titolo comune), seguito dal titolo della singola composizione separato da punto, spazio (titolo dipendente), in analogia a quanto previsto per gli estratti (vedi il par. 4.4), quando si verificano una o più di queste condizioni:

  1. il titolo della parte è costituito solamente da un numerale o da un elemento generico non identificativo;
  2. l’insieme è contraddistinto da un unico numero d’opera o di catalogo tematico;
  3. l’insieme costituisce un ciclo di brevi composizioni.

Se si verificano anche condizioni previste al par. 4.3.1 B il titolo uniforme viene redatto in base ai criteri prevalenti.

Danza ungherese n. 5 : originale per pianoforte a quattro mani / Johannes Brahms
t.u.m. Ungarische Tänze, pianoforte a 4 mani, WoO 1. N. 5 / Brahms, Johannes
(il titolo del brano è costituito solo dal numerale; il numero di catalogo tematico è riferito all’insieme)
Années de pèlerinage. Première année: Suisse / Franz Liszt
t.u.m. Années de pèlerinage. Suisse, R 10a / Liszt, Franz
< Suisse, R 10a / Liszt, Franz
(il numero di catalogo tematico è riferito al titolo dipendente, ma l’insieme costituisce un ciclo di composizioni)
Les cloches de Genève : (Années de Pèlerinage 1ère année) : per pianoforte / F. Liszt
t.u.m. Années de pèlerinage. Suisse, R 10a. Les cloches de Genève / Liszt, Franz
(Les cloches de Genève è uno dei brani che costituiscono l’insieme Suisse)
Winterreise. Ruckblick : mit Begleitung des Pianoforte / F. Schubert
Moi seul j’aimais / par F. Schubert
t.u.m. Winterreise, D 911. Rückblick / Schubert, Franz
< Rückblick / Schubert, Franz
(il titolo del Lied è significativo, ma prevale il criterio dell’appartenenza ad un ciclo contraddistinto da un unico numero di catalogo tematico)
Tafelmusik : geteilt in drei Produktionen. 3. Produktion / von Georg Philipp Telemann
t.u.m. Musique de table. 3. production / Telemann, Georg Philipp
(Musique de table è il titolo assegnato dal compositore; la terza parte, con un titolo non significativo, consiste di composizioni con organici differenti, contrassegnate da diversi numeri di catalogo tematico)
Studio in Do maggiore : op. 70 n. 1 / Ignazio Moscheles
t.u.m. Studi, pianoforte, op. 70. N. 1, do maggiore / Moscheles, Ignaz
ma
Schön Blümlein: Op. 43, n° 3 / Robert Schumann
t.u.m. Schön Blümlein, op. 43 n. 3 / Schumann, Robert
(il titolo della raccolta op. 43 è generico: Drei zweigstimmige Lieder = Tre Lieder a due voci)
Jägers Abendlied : Im Felde schleich ich still’ : con accompagnamento di pianoforte : op. 3, n. 4 / Franz Schubert
t.u.m. Jägers Abendlied, D 368 / Schubert, Franz
(mentre Winterreise è un ciclo di Lieder contrassegnato da un unico numero d’opera (89) e anche di catalogo tematico (D 911), l’op. 3 è costituita di 4 Lieder senza un titolo collettivo, contraddistinti da un unico numero d’opera, ma provvisti ciascuno di un proprio numero di catalogo tematico)

4.4 Estratti

(cfr. REICAT 12.2.1)

L’estratto è un brano tratto da una composizione più ampia, pubblicato o redatto autonomamente (p.es. uno o più movimenti di una sinfonia o di una sonata, un’aria o un atto di un’opera, il solo Credo di una messa, uno studio da una raccolta unitaria).

Per gli estratti si adotta come titolo uniforme il titolo della composizione completa (titolo comune, con gli eventuali altri elementi di identificazione, come l’organico, la tonalità, i numeri d’ordine, d’opera e di catalogo tematico[1], seguito da punto, spazio e titolo della parte (titolo dipendente), sia esso una designazione verbale (titolo significativo, indicazione di movimento, di forma, incipit testuale) o una designazione numerica o una designazione generica accompagnata da una designazione numerica.

La designazione numerica è espressa di norma in cifre arabe.

Titoli di estratto corrispondenti a nome di forma si riportano con il termine di forma normalizzato al singolare (p.es. Menuetto si riporta come Minuetto, Waltz o Walzer si riportano come Valzer); per un elenco di forme cfr. ">www.urfm.braidense.it/documentazione/searchforms.php.

Aria per voce di basso : La calunnia è un venticello nel Barbiere di Siviglia / G. Rossini
t.u.m. Il barbiere di Siviglia. La calunnia è un venticello / Rossini, Gioachino
Adagio sostenuto : dalla sonata quasi una fantasia op. 27 n. 2., Chiaro di luna / Ludwig van Beethoven
t.u.m. Sonate, pianoforte, op. 27 n. 2, do diesis minore <Sonata quasi una fantasia>. Adagio sostenuto / Beethoven, Ludwig van
Lacrymosa tolto dal Requiem di A. W. Mozart
t.u.m. Messe di Requiem, 4 voci, coro, orchestra, KV 626, re minore. Lacrimosa / Mozart, Wolfgang Amadeus
Aida di G. Verdi | Atto 2° (dall’originale)
t.u.m. Aida. Atto 2. / Verdi, Giuseppe
Studi caratteristici per Pianoforte per facilitare l’avanzamento dello studio tecnico ... : Libro 1. : Op. 118 / Carl Albert Loeschhorn
t.u.m. Studi caratteristici, pianoforte, op. 118. N. 1-12 / Loeschhorn, Carl Albert
(la suddivisione in libri è fatta per motivi editoriali e non didattici)
Clair de lune / Claude Debussy
Chiaro di luna : per pianoforte / Claude Debussy
t.u.m. Suite bergamasque. Clair de lune / Debussy, Claude
Ondine : aus Gaspard de la nuit / Maurice Ravel
t.u.m. Gaspard de la nuit. Ondine / Ravel, Maurice
(l’opera per pianoforte, in tre pezzi - Ondine, Le gibet, Scarbo - è concepita e di solito eseguita unitariamente)

Se il titolo dell’estratto è costituito sia da una designazione numerica, sia da una designazione verbale, si usa la sola designazione verbale a meno che altre parti della composizione non siano prive di designazione verbale, nel qual caso si usano entrambe, separandole con virgola, spazio.

Parigi, o cara : da La traviata di Giuseppe Verdi : atto 3. scena sesta
t.u.m. La traviata. Parigi o cara / Verdi, Giuseppe
non La traviata. Atto 3. scena 6, Parigi o cara / Verdi, Giuseppe
Deuxième rhapsodie hongroise : pour piano / par Franz Liszt
t.u.m. Ungarische Rhapsodien, R 106. N. 2 / Liszt, Franz
5. Rhapsodie hongroise : Héroïde-élégiaque : für Klavier / Franz Liszt
t.u.m. Ungarische Rhapsodien, R 106. N. 5, Héroïde-élégiaque / Liszt, Franz

Quando l’estratto è costituito da un pezzo “chiuso” (p.es. aria, cavatina, duetto, terzetto) preceduto da un recitativo, il titolo dell’estratto è l’incipit del testo del pezzo chiuso, non l’incipit del testo del recitativo La presenza del recitativo non si segnala nel titolo uniforme musicale, ma si riporta nella di descrizione bibliografica della manifestazione.

1801 | Anfossi | La Destra ti chiedo nel Demofoonte | Duetto | con Recitativo
t.u.m. Demofoonte. La destra ti chiedo / Anfossi, Pasquale
(nella descrizione bibliografica si segnala il titolo del recitativo e si fa un collegamento: Demofoonte. Sposo, consorte / Anfossi, Pasquale)
Xerxes (Serse). Frondi tenere...Ombra mai fù / Georg Friedrich Händel ; Alaine Zaeppffel, Counter-Tenor ; Neues Bachisches Collegium Musicum ; Max Pommer [dir]
t.u.m. Serse, HWV 40. Ombra mai fu / Händel, Georg Friedrich
(nella descrizione bibliografica si fa un collegamento: Serse. Frondi tenere / Händel, Georg Friedrich)
Recitativo, ed Aria | con più Strumenti | Padre ti lascio addio | Padre, sposo, io vado a morte | Del Sig:r D: Giuseppe Giordani | Detto Giordanjello Napoletano
t.u.m. Cajo Mario. Padre, sposo, io vado a morte / Giordani, Giuseppe
(alla descrizione bibliografica del manoscritto si può collegare il titolo del recitativo: Cajo Mario. Padre ti lascio addio / Giordani, Giuseppe)

Quando l’estratto non è un pezzo “chiuso”, il titolo dell’estratto è l’incipit testuale, e non si tiene conto di eventuali articolazioni interne.

Don Carlo. Atto quarto, parte prima, Introduzione e grand’aria drammatica di Filippo
Dormirò sol / Verdi ; Francesco Navarrini, [basso]
t.u.m. Don Carlo. Ella giammai m’amò / Verdi, Giuseppe
(il titolo dell’estratto è ricavato dall’incipit del testo; Dormirò sol nel manto mio regal è un episodio dell’aria)

Quando l’estratto ha un titolo generico, identificabile univocamente all’interno di una composizione solo attraverso il titolo di una partizione a cui appartiene, si segue l’ordine gerarchico.

Guglielmo Ratcliff. Preludio Atto IV / P. Mascagni
t.u.m. Guglielmo Ratcliff. Atto 4. Preludio / Mascagni, Pietro
(trattandosi di un titolo di estratto non significativo si utilizza un criterio di suddivisione gerarchico)
Finale dell’atto 1. nell’opera Otello del sig.r m.o Rossini
t.u.m. Otello, ossia Il moro di Venezia. Atto 1. Finale / Rossini, Gioachino
ma
Atto 2. : Scena e duetto-finale 2. : Esmeralda e Febo : Ah! lasciatemi partire / musica di Fabio Campana
t.u.m. Esmeralda. Ah! lasciatemi partire / Campana, Fabio
(l’estratto è costituito semplicemente dalla scena e dall’aria, non ha un titolo complessivo dell’insieme e rientra nel caso di pezzo chiuso preceduto da recitativo)

I brani di un autore estratti da opere pasticcio o da composizioni a cui hanno contribuito più autori hanno come titolo uniforme il titolo della composizione completa, come titolo dell’estratto il titolo del brano e come responsabilità principale il nome del solo compositore del brano (cfr. il par. 6.3).

Libera me Domine : messa per Rossini / Giuseppe Verdi
t.u.m. Messe di Requiem <per Rossini>. Libera me Domine / Verdi, Giuseppe
(il Libera me Domine fa parte di una messa composta da brani di 13 compositori diversi, scritta in occasione del primo anniversario della morte di Rossini)

4.5 Più estratti o scelta di più brani di una stessa composizione

(cfr. REICAT 9.4.4 e 12.2.2)

Quando l’estratto è costituto da due o più brani consecutivi nella stessa forma contraddistinti da numerali si riportano gli estremi come numeri cardinali separati da trattino. Quando l’estratto è costituito da due movimenti accoppiati si riportano i titoli dei movimenti uniti dalla congiunzione e.

2 Bourrées en la pour Piano / tirées de la 2.e Suite anglaise de Bach
t.u.m. Englische Suiten, n. 2, BWV 807, la minore. Bourrée 1-2 / Bach, Johann Sebastian
Minuetto & trio from the symphony in g minor op. 43 / William Sterndale Bennett
t.u.m. Sinfonie, op. 43, sol minore. Minuetto e trio / Bennett, William Sterndale

Quando la risorsa contiene più estratti di una stessa composizione:

  1. se gli estratti possono essere indicati cumulativamente si assegna il titolo uniforme della composizione seguito da punto, spazio e dall’indicazione cumulativa degli estratti;
  2. Arie dell’Opera Didone del Sig.re Leonardo Vinci
    t.u.m. Didone. Arie / Vinci, Leonardo
    3 danze ungheresi : n. 5, 6, 7 : per pianoforte a 4 mani / Brahms
    t.u.m. Ungarische Tänze, pianoforte a 4 mani, WoO 1. N. 5-7 / Brahms, Johannes
  3. se gli estratti non possono essere indicati cumulativamente, e sono due o tre, si assegna un titolo uniforme appropriato per ciascuna estratto;
  4. Tre studi istruttivi dall’op. 30 : per flauto / Andersen
    t.u.m. Studi, flauto, op. 30. N. 12, sol diesis minore / Andersen, Joachim
    t.u.m. Studi, flauto, op. 30. N. 15, re bemolle maggiore / Andersen, Joachim
    t.u.m. Studi, flauto, op. 30. N. 23, fa maggiore / Andersen, Joachim
    (le composizioni contenute nella risorsa non sono consecutive. Essendo solo tre si assegna un t.u.m. a ciascun estratto)
  5. se gli estratti non possono essere indicati cumulativamente e sono più di tre si assegna il titolo uniforme della composizione con l’aggiunta, facoltativa, dell’indicazione (antologie) (cfr. REICAT 9.4.4); se non si fanno registrazioni analitiche, invece di un titolo uniforme cumulativo si possono redigere i titoli uniformi dei singoli estratti.
Raccolta dei migliori pezzi dell’opera Donna Caritea / del sig. M. Mercadante
t.u.m. con aggiunte Donna Caritea (antologie) / Mercadante, Saverio
West side story : musiche dal film United Artists / musiche di L. Bernstein
t.u.m. con aggiunte West side story (antologie ; riduzione, voci, pianoforte) / Bernstein, Leonard
(si tratta di uno spartito contenente una scelta di canzoni dal film)
Adriana Lecouvreur (selezione) / Francesco Cilea ; [Interpreti:] Tebaldi, Del Monaco, Simionato ; Orchestra e coro dell’Accademia di Santa Cecilia in Roma ; Franco Capuana [direttore]
t.u.m. Adriana Lecouvreur (antologie) / Cilea, Francesco

Si trattano analogamente i titoli dipendenti descritti al par. 4.3.2.

Note

  1. In SBN nei campi del titolo uniforme musicale parte di questi dati sono invece riferiti all’estratto, cfr. GSM I.4.2 Titolo uniforme musicale 2.13, 2.14.