Template:Esempi Reicat: differenze tra le versioni

Da GuidaSBN.
(Istruzioni)
 
Riga 43: Riga 43:
 
Per ottenere il risultato desiderato bisogna inserire il seguente codice:
 
Per ottenere il risultato desiderato bisogna inserire il seguente codice:
 
<pre>
 
<pre>
{{Esempi
+
{{Esempi Reicat
 
|Intestazione =  
 
|Intestazione =  
 
|Descrizione =  
 
|Descrizione =  

Versione attuale delle 14:16, 27 set 2021

Home > Template:Esempi Reicat


Questo template serve a creare gli esempi da includere nelle Regole italiane di catalogazione.

Istruzioni

Per ottenere il risultato desiderato bisogna inserire il seguente codice:

{{Esempi Reicat
|Intestazione = 
|Descrizione = 
|Titolo uniforme = 
|IP = 
|IS1 = 
|IS2 = 
|IC1 = 
|IC2 = 
|Bid = 
|Bid2 = 
|Link = 
|Link2 = 
|Link3 = 
|Link4 = 
|Link5 = 
|Esempio = 
|Esempio2 = 
|Esempio3 = 
|Esempio4 = 
|Esempio5 = 
|Spiegazione = 
|Spiegazione2 = 
|Spiegazione3 = 
|Spiegazione4 = 
|Spiegazione5 = 
|Immagine1 = 
|Didascalia1 = 
|Immagine2 = 
|Didascalia2 = 
|Immagine3 = 
|Didascalia3 = 
|Immagine4 = 
|Didascalia4 = 
|Immagine5 = 
|Didascalia5 =
...
}}

Il campo Intestazione (opzionale) va valorizzato con il valore dell'intestazione principale dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo Descrizione va valorizzato con la descrizione dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo Titolo uniforme va valorizzato con il titolo uniforme dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo IP va valorizzato con l'intestazione principale dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo ISnum va valorizzato con l'intestazione secondaria dell'opera oggetto dell'esempio (fino a 2 intestazioni).

Il campo ICnum va valorizzato con l'intestazione coordinata dell'opera oggetto dell'esempio (fino a 2 intestazioni).

Il campo Bidnum va valorizzato con il codice OPAC dell'opera oggetto dell'esempio (fino a 2 codici).

Il campo Esempionum va valorizzato con il nome completo dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo Spiegazionenum (opzionale) va valorizzato con la scheda bibliografica o nota redazionale dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo Bidnum va valorizzato con il codice OPAC dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo Linknum va valorizzato con il link al paragrafo apposito delle REICAT.

Il campo Esempionum va valorizzato con il nome completo dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo Spiegazionenum (opzionale) va valorizzato con la scheda bibliografica o nota redazionale dell'opera oggetto dell'esempio.

Il campo Immaginenum va valorizzato con il link all'immagine dell'opera oggetto dell'esempio (fino a 15 immagini).

Il campo Didascalianum va valorizzato con la didascalia dell'immagine dell'opera oggetto dell'esempio (fino a 15 didascalie).