Reicat/Parte III/Capitolo 14/14.1/14.1.2

Da GuidaSBN.
Versione del 10 giu 2017 alle 19:52 di Sannita (Discussione | contributi) (top: correzioni varie)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Home > Reicat > Parte III > Capitolo 14 > 14.1 > 14.1.2
14.1.1. Responsabilità per la concezione e la realizzazione di un’opera e delle sue espressioni 14.1.3. Responsabilità attribuite, erronee e fittizie
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Regole italiane di catalogazione.

14.1.2. Responsabilità di enti

Le responsabilità degli enti possono conseguire:

  1. da un’attività svolta collettivamente da un gruppo di persone che adotta una denominazione con cui si identifica (cfr. i par. 16.0.1-16.0.2), oppure
  2. da procedure formali o informali tramite le quali un ente approva o fa propri ed emana o diffonde a suo nome e con la sua autorità opere redatte da una o più persone o provenienti da altra fonte.

Le procedure secondo cui si svolge l’attività di un ente possono prevedere, per determinati atti (p.es. le leggi di uno Stato o uno statuto), un iter complesso, che può coinvolgere più organi o enti diversi.