Reicat/Parte I/Capitolo 4/4.8/4.8.0

Da GuidaSBN.
Versione del 10 giu 2017 alle 19:43 di Sannita (Discussione | contributi) ({{Ancora|4.8.0.1}}. Elementi dell’area dei numeri identificativi: correzioni varie)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Home > Reicat > Parte I > Capitolo 4 > 4.8 > 4.8.0
4.8.1. Numeri standard
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Regole italiane di catalogazione.

4.8.0. Indicazioni generali

4.8.0.1. Elementi dell’area dei numeri identificativi

L’area dei numeri identificativi (o identificatori) comprende uno o più numeri standard o altri numeri o codici che identificano la pubblicazione, con eventuali informazioni correlate (p.es. il tipo di legatura se vi corrispondono numeri standard distinti)[1]. Per le pubblicazioni antiche si considera elemento identificativo l’impronta.

L’area si omette quando non vi sono informazioni da indicare.

4.8.0.2. Fonti d’informazione prescritte

Gli elementi dell’area si ricavano dalla pubblicazione stessa, in tutte le sue parti, o da fonti esterne (senza l’uso di parentesi quadre).

4.8.0.3. Formulazione

Gli elementi dell’area si registrano in forma normalizzata, per quanto possibile in italiano. Nelle qualificazioni si possono usare le abbreviazioni indicate, per l’elemento da citare, nell’area appropriata (vedi l’Appendice A).

4.8.0.4. Punteggiatura convenzionale

Gli elementi che seguono il numero identificativo (primo elemento dell’area) sono contraddistinti dai seguenti segni di punteggiatura:

a) le parentesi tonde ( () ), per l’eventuale qualificazione del numero identificativo (par. 4.8.1.1-4.8.1.4);

b) il segno di uguale ( = ), per il titolo chiave (par. 4.8.1.5).

Più numeri standard o più identificativi di tipo diverso sono separati da un punto e da una lineetta ( – ), preceduta e seguita da uno spazio (ma vedi il par. 4.8.2 per più identificativi dello stesso tipo, diversi dai numeri standard).

ISBN ...
ISBN ... (qualificazione)
ISBN ... (qualificazione). – ISBN ... (qualificazione)
ISSN ... = titolo chiave
ISMN ...
ISMN ... (qualificazione). – ISBN ... (qualificazione)
Numero editoriale: ...
Numero di lastra: ...

4.8.0.5. Numeri identificativi nelle pubblicazioni in più unità

Per le pubblicazioni in più unità i numeri identificativi attribuiti alle singole unità (o le impronte rilevate su di esse) si riportano soltanto nella relativa descrizione (par. 5.2.8), se esiste. Altrimenti si riportano nella descrizione d’insieme, dopo quelli relativi alla pubblicazione nel suo complesso (par. 4.8.1.2).

ISBN 92-77-86350-1
(ISBN attribuito alla pubblicazione nel suo complesso; i tre ISBN attribuiti ai singoli volumi si riportano solo nelle relative descrizioni)
ISBN 3-598-21775-7 (vol. 1). – ISBN 3-598-21776-5 (vol. 2)
(pubblicazione in due volumi, non descritti singolarmente, senza un numero standard d’insieme)

Note

  1. Le condizioni di disponibilità (p.es. il prezzo) non sono contemplate da queste norme come elemento della descrizione bibliografica. Possono tuttavia essere aggiunte nell’area, quando si ritiene opportuno, come previsto dalle norme ISBD, oppure, nel caso di informazioni rilevanti per l’uso, essere indicate in nota.