Reicat/Parte I/Capitolo 4/4.6/4.6.7

Da GuidaSBN.
Home > Reicat > Parte I > Capitolo 4 > 4.6 > 4.6.7
4.6.6. Titoli paralleli e altri elementi paralleli
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Regole italiane di catalogazione.

4.6.7. Più collezioni

Se la pubblicazione appartiene a più collezioni si riportano tutte le relative indicazioni. Le indicazioni che compaiono nella stessa fonte si riportano nell’ordine in cui si presentano; quelle che compaiono in fonti diverse si riportano seguendo l’ordine di preferenza tra le fonti (par. 3.1 e 3.4).

Si considerano collezioni distinte (non sottocollezioni) quelle che si presentano autonomamente, di solito in punti diversi della stessa pubblicazione, anche se tutte le pubblicazioni che appartengono a una particolare collezione fanno parte pure di una collezione più ampia. Si considerano sottocollezioni, invece, quelle che sono indicate come tali, o compaiono in collegamento con la collezione più ampia o la sua numerazione o, indipendentemente dalla presentazione, sono contraddistinte da un titolo che implica subordinazione o ha carattere generico (compresa una semplice indicazione di materia), oppure sono associate a un titolo comune generico. In caso di dubbio le collezioni si trattano come distinte.

(Studi e testi ; 373) (Studi e documenti sulla formazione della Biblioteca apostolica vaticana ; 3)
(tutte le pubblicazioni che appartengono alla seconda collezione fanno parte anche della prima ma le due indicazioni compaiono in punti diversi e sono indipendenti tra loro)
(Prime lezioni) (Universale Laterza ; 811)
(l’indicazione della prima collezione compare nella pagina contro il frontespizio, quella della seconda nell’occhietto; tutte le pubblicazioni che appartengono alla prima collezione fanno parte anche della seconda)
(Letteratura universale Marsilio) (Il convivio : collana di classici greci e latini / diretta da Maria Grazia Ciani)
(le due indicazioni compaiono rispettivamente su un primo e un secondo occhietto)
(Pubbl. FID ; 503) (Note di bibliografia e di documentazione scientifica ; 18)
(le due indicazioni compaiono entrambe sul frontespizio, la prima dopo il titolo e la seconda in basso)
(I grandi autori italiani del ’900) (Einaudi tascabili ; 763)
(le due indicazioni compaiono entrambe sulla fonte primaria – la parte anteriore del contenitore – in quest’ordine)
(Collana Fondazione AMGA) ([Economia e politica industriale ; 234])
(la seconda indicazione di collezione si ricava da fonti esterne; se si preferisce si possono omettere le parentesi quadre e segnalare in nota che l’indicazione non compare nel volume)