Reicat/Parte I/Capitolo 4/4.5/4.5.2

Da GuidaSBN.
(Reindirizzamento da REICAT 4.5.2.5)
Home > REICAT 4.5.2.5
4.5.1. Designazione specifica del materiale ed estensione 4.5.3. Dimensioni
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Regole italiane di catalogazione.

4.5.2. Altre caratteristiche materiali

Si registrano come secondo elemento dell’area altre caratteristiche materiali rilevanti della pubblicazione, non già comprese o implicite nelle informazioni fornite nel primo elemento, salvo le dimensioni (par. 4.5.3).

Le altre caratteristiche materiali si registrano nel seguente ordine:

  1. indicazioni relative al materiale del supporto (par. 4.5.2.1);
  2. caratteristiche tecniche dei documenti grafici e cartografici (par. 4.5.2.2);
  3. caratteristiche tecniche di microforme e materiali da proiezione di immagini fisse (par. 4.5.2.3);
  4. indicazioni relative alle illustrazioni (par. 4.5.2.4);
  5. indicazioni relative alla presenza di colori e alle eventuali caratteristiche tecniche (par. 4.5.2.5);
  6. caratteristiche tecniche delle audioregistrazioni o del sonoro (par. 4.5.2.6).

4.5.2.1. Indicazione del materiale del supporto

Si può indicare il materiale di cui è costituita la pubblicazione o che è applicato sul supporto (p.es. l’emulsione per supporti fotografici), se l’informazione non è implicita nella designazione e si ritiene utile fornirla. Eventuali precisazioni si possono aggiungere in nota (par. 4.7.5.3).

Per le indicazioni relative a singoli esemplari o gruppi di esemplari (p.es. su pergamena o su carta speciale) vedi il par. 7.4.1.

[28] p. : cartone [10] p. : plastica
(libri per bambini)
[12] p. : cartone
In area 7: Con inserti di stoffa
1 puzzle (27 pezzi) : legno
microfiche : alogenuro d’argento
(pubblicazione in corso)

4.5.2.2. Caratteristiche tecniche dei documenti grafici e cartografici

Nella descrizione di documenti grafici si indicano, quando si ritiene opportuno, le tecniche di produzione o riproduzione e, per il materiale fotografico, la polarità (negativo o positivo).

Per i documenti cartografici si indicano disposizioni diverse dalla più comune, su una sola faccia del foglio.

1 stampa : bulino
1 stampa : acquaforte
1 stampa : acquaforte e bulino
1 stampa : cromolitografia
1 manifesto : litografia offset
1 carta : su entrambi i lati
(un’unica rappresentazione cartografica, stampata in parte su una faccia del foglio e in parte sull’altra)
2 carte : dorso a dorso
(due carte distinte, stampate sulle due facce di uno stesso foglio)

4.5.2.3. Caratteristiche tecniche di microforme e materiali da proiezione fissa

Per le pubblicazioni in microforma si possono indicare la polarità (negativo o positivo) e il rapporto di riduzione, se noto, in forma numerica. Il rapporto di riduzione si specifica, possibilmente, se è inferiore a 16x o superiore a 30x.

Per le pubblicazioni in microforma, le filmine e altri materiali da proiezione fissa si può indicare anche l’allineamento (orizzontale, ossia con la base dell’immagine parallela ai lati della pellicola, come è tipico per le fotografie, oppure verticale, come è tipico per i film).

bobine di microfilm : positivo
(pubblicazione in corso)
1 bobina di microfilm : diazo, 14x
6 microfiche : alogenuro d’argento, 150x
32 bobine di microfilm : verticale
1 filmina (35 fotogrammi) : verticale

4.5.2.4. Illustrazioni

Per illustrazioni si intendono figure, immagini o rappresentazioni grafiche di qualsiasi genere che accompagnano il testo, all’interno della stessa pagina o foglio o a pagina intera, sia se le pagine sono comprese nella numerazione sia se non vi sono comprese (tavole, par. 4.5.1.8). Non si considerano illustrazioni le tabelle, i prospetti o gli schemi costituiti da testo e numeri e i diagrammi o grafici con cui sono visualizzati dati testuali o numerici (p.es. gli istogrammi).

Elementi ornamentali (p.es. fregi, vignette o iniziali incise), nelle pubblicazioni antiche o di particolare pregio, non si indicano come illustrazioni ma in nota (par. 4.7.5.4, punto c); altrimenti si trascurano.

4.5.2.4 A. La presenza di materiale illustrativo si indica con l’abbreviazione ill. La presenza di illustrazioni si segnala anche quando compaiono esclusivamente su carte o pagine di tavole (ma cfr. il par. 4.5.1.8 C), mentre non si indica quando è implicita nel tipo di materiale (p.es. stampe e carte geografiche).

Illustrazioni di scarsa importanza si possono trascurare. Per le pubblicazioni periodiche e seriali si trascura la presenza solo occasionale di illustrazioni.

Se la pubblicazione è costituita soprattutto da illustrazioni (p.es. nel caso di cataloghi d’arte) si indica in gran parte ill.

Se le illustrazioni sono numerate, o quando si ritiene opportuno, si può indicare anche il loro numero (senza racchiuderlo tra parentesi quadre).

XXXIV, 108 p. : ill.
20 volumi : ill.
38 p., 1 carta di tav. : ill.
XIV, 400 p., [6] carte di tav. : ill.
(le uniche illustrazioni si trovano nelle carte di tavole)
112 p. : in gran parte ill.
[9] p. : cartone, in gran parte ill.
1 volume (senza paginazione) : in gran parte ill.
XX, 858 p. : 2 ill.
(il volume contiene solo due illustrazioni, un facsimile e una fotografia, non numerate)
[16], 90 [i.e. 88] p. : 1 ill.
(pubblicazione antica)
1 manifesto : ill.
microfiche : alogenuro d’argento, ill.
(pubblicazione in corso)

4.5.2.4 B. L’indicazione ill. può essere seguita da indicazioni più specifiche, o sostituita da queste se le illustrazioni sono tutte di genere particolare (p.es. ritratti, facsimili, carte geografiche, piante, fumetti). Ulteriori informazioni (p.es. sulla tecnica utilizzata, particolarmente per le pubblicazioni antiche) possono essere fornite di seguito, come per i documenti grafici (par. 4.5.2.2), o in nota (par. 4.7.5.4 e 4.7.5.5).

638 p. : carte geografiche
(le uniche illustrazioni del volume sono 20 carte geografiche o topografiche)
VI, 275 p. : carte geografiche
(atlante)
533 p. : carte geografiche, piante
XXXI, 219 p. : 1 carta geografica
(la carta geografica, su due pagine, è l’unica illustrazione del volume)
XXV, 580 p. : 1 ritratto
(il ritratto è l’unica illustrazione del volume e non si trova in una carta esclusa dalla paginazione)
171 p. : fumetti
[8], 216 carte : ill., 1 ritratto, 1 carta geografica
88 p., V carte di tav. ripiegate : ill. calcografiche
175, [5] p., 1 carta di tav. : antiporta calcografica

4.5.2.4 C. Si può indicare che le illustrazioni (o quelle di un particolare tipo) sono a colori, con l’abbreviazione color. Se non tutte sono a colori si può indicare in parte color. Per le pubblicazioni antiche, tuttavia, la colorazione è per lo più una caratteristica dell’esemplare, piuttosto che dell’intera edizione (par. 7.4.2).

Per le pubblicazioni per bambini, o quando si ritiene comunque opportuno, si può segnalare che le illustrazioni sono solo in bianco e nero, con l’abbreviazione b/n.

Per l’indicazione del colore in materiali visivi vedi il par. 4.5.2.5.

95 p. : ill. color.
367 p. : fumetti in parte color.
73 p. : ill. b/n
(pubblicazione per bambini)

4.5.2.5. Colori

4.5.2.5 A. La presenza di colori si indica:

  1. per le videoregistrazioni su qualsiasi supporto e altri materiali con immagini in movimento, riportando altrimenti l’indicazione b/n; si può specificare, quando è il caso, la presenza di sequenze di entrambi i tipi;
  2. 1 videocassetta (VHS) (142 min) : color.
    1 videocassetta (VHS) (183 min) : b/n
    1 videocassetta (VHS) (60 min) : b/n con sequenze color.
    1 DVD-Video (circa 60 min) : color. con sequenze b/n
    1 DVD-Video (113 min) : b/n
  3. per il materiale fotografico, riportando altrimenti l’indicazione b/n o seppia;
  4. 149 diapositive : color.
  5. per i documenti cartografici e altri materiali grafici o che comunque presentano immagini fisse (manifesti, stampe, cartoline, etc.), per i quali si può indicare alternativamente la presenza di uno solo oppure di due o tre colori (in questo caso compreso il nero);
  6. 1 carta : color.
    1 carta (JPEG) (13 MB; 6516 x 9072 pixel) : color.
    1 modello : plastica, color.
    (pubblicazioni cartografiche)
    10 p., XVIII carte geografiche : color.
    (atlante, in cui non vi sono altre illustrazioni oltre alle carte geografiche: cfr. il par. 4.5.1.8 C)
    1 stampa : serigrafia color.
    1 cartolina : color.
    1 manifesto : ill. rosso e nero
    1 puzzle (500 pezzi) : color.
  7. per le pubblicazioni elettroniche, quando si ritiene significativo, mentre non si indica che la pubblicazione è monocromatica.
  8. 1 CD-ROM : color.
    (contiene riproduzioni di manoscritti)
    1 CD-ROM
    (base di dati bibliografica, con scritte e simboli colorati che si possono trascurare)

4.5.2.5 B. Il sistema utilizzato per il colore si può indicare di seguito, tra parentesi tonde, o, quando si devono specificare anche altre caratteristiche tecniche, in nota (par. 4.7.5.1 C).

1 videocassetta (VHS) (circa 139 min) : color. (PAL)
1 DVD-Video (circa 87 min) : color. (Technicolor)

4.5.2.5 C. Per l’indicazione del colore nelle illustrazioni vedi il par. 4.5.2.4 C. Impieghi particolari del colore nelle pubblicazioni a stampa si possono segnalare in nota (par. 4.7.5.3 e 4.7.5.4).

In area 7 (facolt.): Frontespizio e testo in rosso e nero
In area 7 (facolt.): Stampato in bianco su carta nera

4.5.2.6. Caratteristiche tecniche delle audioregistrazioni o del sonoro

4.5.2.6 A. Nella descrizione di audioregistrazioni si indicano:

  1. per i dischi sonori, il numero di rotazioni o giri al minuto (rpm), quando non c’è un unico standard per il tipo di materiale o l’indicazione non è comunque superflua;
  2. quando si ritiene opportuno, altre caratteristiche che non siano standard per il tipo di materiale (p.es. le modalità d’incisione AAD, ADD o DDD per un compact disc o il numero di piste per registrazioni su nastro magnetico).
  3. Per le caratteristiche tecniche del suono vedi il punto successivo.

    1 disco sonoro : 33 1/3 rpm
    1 disco sonoro (5 min 47 s) : 45 rpm
    1 compact disc (78 min) : ADD

4.5.2.6 B. La presenza del sonoro si indica:

  1. per le videoregistrazioni su qualsiasi supporto e altri materiali con immagini in movimento, riportando altrimenti l’indicazione muto;
  2. per le pubblicazioni elettroniche o di altro genere, quando si ritiene significativo, mentre non si indica che la pubblicazione è muta.
  3. La presenza del sonoro non si indica, ovviamente, per le audioregistrazioni.

    1 videocassetta (VHS) (142 min) : color., sonoro
    1 DVD-Video (circa 82 min) : b/n, muto
    2 CD-ROM : color., sonoro (enciclopedia multimediale)

4.5.2.6 C. Per le audioregistrazioni e gli altri materiali con sonoro si indica, direttamente o nel secondo caso dopo l’indicazione sonoro e tra parentesi tonde:

  1. la specificazione del sistema usato, se si ritiene opportuno;
  2. il numero dei canali (mono, stereo), se dichiarato.
  3. Altre caratteristiche tecniche si possono indicare in nota quando si ritiene opportuno (cfr. il par. 4.7.5.1 C per le videoregistrazioni su DVD e altri supporti digitali e il par. 4.7.5.3, punto c, per altri materiali).

    1 disco sonoro : 33 1/3 rpm, stereo
    1 compact disc (73 min 30 s) : DDD, stereo
    1 videocassetta (VHS) (circa 111 min) : color., sonoro (stereo)
    1 DVD-Video (circa 128 min) : color., sonoro (mono)
    1 DVD-Video (189 min) : color., sonoro (stereo)
    (l’indicazione del sistema audio – Dolby digital 2.0 stereo, 5.1 surround – si fornisce in nota insieme alle altre caratteristiche tecniche, par. 4.7.5.1 C)