Norme musica non pubblicata/Capitolo 4/4.7/4.7.1/4.7.1.5

Da GuidaSBN.
Home > Norme musica non pubblicata 4.7.1.5
4.7.1.4 Note sulle relazioni con altre opere 4.7.1.6 Brani inseriti o aggiunti
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Norme di catalogazione delle risorse musicali non pubblicate.

4.7.1.5 Note sul contenuto o su contenuti aggiuntivi

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.7.1.8.

Si può riportare in area 7 l’elenco del contenuto della risorsa (composizioni o testi aggiuntivi, altre componenti, etc.). Componenti o contributi minori si possono trascurare.

In particolare per le raccolte si riporta l’elenco delle composizioni contenute, la cui descrizione può essere più o meno dettagliata, in considerazione della maggiore o minore omogeneità della raccolta e del fatto che si preveda o meno la registrazione analitica.

Se le opere contenute sono elencate nella fonte primaria con variazioni rispetto a come compaiono nell’interno si preferisce, di norma, la forma presente nella fonte primaria.

Per l’indicazione dei soli contributi o componenti aggiuntivi rispetto a quanto risulta da altre parti della descrizione, vedi il par. 4.7.1.6 e REICAT 4.7.1.8 C.

Se non si fanno registrazioni analitiche si fornisce preferibilmente una nota di contenuto particolarmente dettagliata.

I file contengono le due parti del concerto: Symphonie de chambre op. 33 / George Enescu. Spoj II / Uros Rojko. Thalleϊn / Yannis Xenakis
(registrazioni di un concerto contenute in due tracce MP3 riversate in un DVD dati)

4.7.1.5.1 Contenuto delle unità in sequenza

Per le risorse in più unità in sequenza, se queste non sono descritte individualmente, si possono indicare il titolo o altri elementi che le distinguono.

Vol. 1: Atto 1. ; vol. 2: Atto 2.-3

4.7.1.5.2 Altre note di contenuto

Si possono indicare in area 7:

  1. componenti del contenuto o contributi aggiuntivi che non risultano già da altre parti della descrizione (cfr. anche il par. 4.7.1.6);
  2. altre opere (scritti, documenti, etc.) contenuti in appendice o comunque a seguire quanto indicato nell’area 1;
  3. la presenza in sezione autonoma dei testi delle composizioni vocali (se non segnalati come allegati).

Quando lo si ritiene opportuno componenti aggiuntive possono essere indicate con una breve espressione descrittiva in italiano, invece che con i relativi titoli o con le espressioni usate nella risorsa. L’indicazione di contenuti aggiuntivi può seguire altre note che si riferiscono alle componenti principali della risorsa (p.es. note su complementi del titolo e responsabilità, par. 4.7.1.13 e 4.7.1.14).

Contributi aggiuntivi di modesta rilevanza (p.es. prove di penna, etc.) sono generalmente trascurati. Non si considerano di modesta rilevanza dediche, prefazioni, indici, etc.

Si segnalano inoltre i dettagli utili alla descrizione di motti, stemmi e simili omessi in area 1, con eventuali identificazioni pertinenti.

Per la presenza di versioni in più lingue o di contributi aggiuntivi in lingua diversa, vedi REICAT 4.7.1.15; per contenuti aggiuntivi presenti in allegati segnalati nell’area 5, vedi REICAT 4.7.5.7.

A c. 1r dedica firmata dal disegnatore bolognese Carlo Buffagnotti decorata a penna con stemmi estense e farnesiano e con volute e piccolo profilo di Bologna