Guida musica/Parte I/Capitolo 3/Introduzione/Esemplari incompleti

Da GuidaSBN.
Home > Guida musica > Parte I > Capitolo 3 > Introduzione > Esemplari incompleti
U0H Errori
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Guida alla catalogazione in SBN – Musica.

U0I Esemplari incompleti

Contenuto:

U0I.1 Regola generale

Se l’esemplare posseduto è incompleto perché mutilo o perché non si possiedono tutte le parti si redige, per quanto possibile, la descrizione bibliografica della risorsa completa, ricorrendo ad altri esemplari, a una descrizione pubblicata o comunque disponibile, oppure a quanto su può logicamente dedurre (per es. se si possiedono tre parti di un quartetto).

La consistenza del posseduto si descrive in nota all’esemplare. Per il trattamento di esemplari incompleti o imperfetti vedi anche REICAT, par. 1.2.1 e 7.3.

In area della descrizione fisica: 4 parti ; 35 cm
In nota all’esemplare: Parti di violino primo, violino secondo, violoncello (4 p. ciascuna)
(nel titolo Quartetto ..., non si conoscono altri esemplari della risorsa)
In area della descrizione fisica: 1 partitura ; 34 cm + 1 parte (4 p.)
In nota all’esemplare: Solo parte di violino
(si possiede solo la parte di violino di una composizione per violino e pianoforte)
In area della descrizione fisica: 1 partitura (28 p.) ; 25 cm + 3 parti
In nota all’esemplare: Mancano le parti
(si possiede solo la partitura di una pubblicazione che si sa comprendere le parti)
Headphone icon.png [S] In area della descrizione fisica: 18 dischi sonori : 78 rpm ; 30 cm
In nota all'esemplare: Manca il disco n. 12; disco n. 17 rotto

Se di una risorsa si hanno solo alcune parti e non si può definire il numero totale delle parti della risorsa completa, in area della descrizione fisica si omette il numero totale delle parti.

Se si ha il dubbio che la dimensione del posseduto e quella del materiale mancante possa essere diversa, il dato si omette.

La descrizione delle imperfezioni si registra esclusivamente in nota all’esemplare.

U0I.2 Esemplari incompleti nelle pubblicazioni antiche

Encyc car Dit.png [A] Per gli esemplari incompleti la descrizione deve comunque riferirsi alla risorsa completa ricavando tutti i dati mancanti - compresi quelli relativi all’indicazione di estensione - da repertori bibliografici. Solo nel caso in cui non si possa ricavare alcuna indicazione dai repertori è necessario individuare il titolo nell’ambito della risorsa specificando in area 7 la fonte o, quando ciò non sia possibile, crearlo a discrezione del bibliotecario. In questo caso il titolo va racchiuso tra parentesi quadre.

Nel caso in cui la risorsa non sia descritta in alcun repertorio disponibile, l’indicazione dell’estensione dell’esemplare si riporta in descrizione preceduta o seguita, secondo i casi, dal segno più (+). Se l’esemplare mutilo non presenta numerazione si indica genericamente 1 volume e si riportano in area 7 (e in nota all’esemplare) le pagine o la segnatura delle carte possedute.

In area della descrizione fisica: P. 1-200+
In area della descrizione fisica: C. +41-200
In area della descrizione fisica: 1 volume
In Area 7: Le carte possedute hanno segnatura: M-2B8
In area della descrizione fisica: 8 parti (C,A,T: [2], 21, [1] p.; V-q: [2], 16, [1] p.; B; V-sx; b; bc)
(si è indicata in modo sintetico la paginazione delle sole parti presenti nei repertori bibliografici)