Guida moderno/Descrizione/Risorse seriali/Area della descrizione materiale/Altre caratteristiche materiali

Da GuidaSBN.
Versione del 14 lug 2016 alle 00:57 di Sannita (Discussione | contributi) (creo pagina)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Home > Guida moderno > Descrizione > Risorse seriali > Area della descrizione materiale > Altre caratteristiche materiali
S5A Designazione specifica ed estensione del materiale S5C Dimensioni
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Guida alla catalogazione in SBN – Materiale moderno.

S5B Altre caratteristiche materiali

c_215

Il secondo elemento dell’area della descrizione materiale è una formulazione che specifica altre caratteristiche materiali della risorsa, come il materiale di cui è costituita la risorsa o che è applicato sul supporto, la presenza di illustrazioni, del colore, etc.

Le caratteristiche implicite nella designazione specifica del materiale si omettono (ad es. non si indica la caratteristica “video” per un DVD-Video).

S5B.1 Indicazione del materiale del supporto

Si può indicare il materiale di cui è costituita la risorsa se l’informazione non è implicita nella designazione e si ritiene utile fornirla.

. - microfiche : alogenuro d’argento

S5B.2 Indicazioni delle caratteristiche tecniche per le risorse video, le registrazioni sonore, le risorse in formato elettronico e le microforme

Si possono indicare alcune caratteristiche tecniche come il tipo di sonoro, la presenza del colore, il rapporto di riduzione o altre informazioni tecniche che si ritiene utile riportare. Ulteriori caratteristiche tecniche si riportano in nota (vedi S7A.5.1).

- videocassette (VHS) (142 min) : color.
- DVD-Video (113 min) : b/n

S5B.3 Indicazione delle illustrazioni

Per indicazione delle illustrazioni si intende l’indicazione del tipo di materiale illustrativo che correda la risorsa. Tale materiale è costituito da schemi, figure, o altre rappresentazioni grafiche con o senza titolo esplicativo, comprese o meno nella sequenza di pagine del testo. Le tabelle numeriche, i prospetti, i diagrammi e simili, contenuti nel testo, non si considerano materiale illustrativo.

  1. Se una risorsa seriale è illustrata, tale indicazione si dà in forma abbreviata dopo la designazione specifica ed estensione del materiale. Vengono trascurate le illustrazioni di scarsa importanza.
  2. . - volumi : ill.
    . - 20 volumi : ill.
  3. Particolari tipi di illustrazioni (ad es. carte geografiche, piante, ritratti, musica notata) possono essere specificati dopo l’abbreviazione ill.
  4. Se le illustrazioni della risorsa sono tutte di tipo particolare, la loro specificazione sostituisce l’abbreviazione ill.
  5. Si può indicare se la risorsa seriale consiste principalmente di illustrazioni e se queste sono tutte o prevalentemente a colori.
  6. . - volumi : in gran parte ill.