Norme musica non pubblicata/Capitolo 7/7.2

Da GuidaSBN.
Home > Norme musica non pubblicata > Capitolo 7 > 7.2
7.1 Responsabilità per l’opera 7.3 Responsabilità per la manifestazione
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Norme di catalogazione delle risorse musicali non pubblicate.

7.2 Responsabilità per l’espressione

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 18.

7.2.1 Responsabilità per l’esecuzione o la rappresentazione

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 18.3.

Si assegnano responsabilità secondarie per l’espressione a tutti gli enti o persone indicati nella registrazione bibliografica (nell’area 4 o in area 7), indipendentemente dal loro numero e dal loro ruolo, e a tutte quelle considerate significative ai fini dell’identificazione o dell’accesso alla risorsa, che non siano responsabili dell’opera.

Per la musica notata e i testi per musica (cfr. REICAT 10.7 e 10.8) in particolare si assegnano responsabilità secondarie ai responsabili dell’esecuzione o rappresentazione (p.es. il direttore d’orchestra o del coro), dell’allestimento (p.es. lo scenografo o il macchinista) e agli interpreti (cantanti, strumentisti, orchestre, cori, compagnie teatrali, ballerini, attori, etc.).

Per le registrazioni sonore e audiovisive si assegnano responsabilità secondarie agli esecutori che non sono responsabili dell’opera, agli autori dei testi, ai produttori e agli altri responsabili della realizzazione dell’opera (cfr. anche Titolo uniforme musicale, par. 10.6).

Le responsabilità per l’espressione collegate alla registrazione bibliografica della risorsa dovrebbero essere qualificate (con un’indicazione generale o specifica dell’attività o ruolo).

7.2.2 Responsabilità per le raccolte di uno stesso autore o senza un titolo d’insieme

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 18.4.

Al responsabile (curatore, raccoglitore, etc.) di una raccolta di opere o brani di opere di uno stesso autore (o di due o tre autori in collaborazione tra loro), oppure di una raccolta di opere o brani di opere di autori diversi (o anonimi) senza un titolo d’insieme che la identifichi come un’opera (cfr. REICAT 12.3 e 12.5), si assegna una responsabilità secondaria se è indicato nella fonte primaria o in fonti complementari.

Per le responsabilità relative alle raccolte di opere o brani di opere di autori diversi o anonimi con un titolo d’insieme, che si trattano come opere, vedi REICAT 17.3.

(Libro di Cosimo Bottegari, raccolte di Benvenuto Disertori...)

7.2.3 Responsabilità per contributi aggiuntivi

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 18.5.

Si assegnano responsabilità secondarie a livello della registrazione bibliografica, obbligatorie o facoltative, ai responsabili di contributi subordinati o aggiuntivi che accompagnano una o più opere in una risorsa, quando questi contributi non sono dotati di un titolo sufficiente a identificarli o non si ritenga comunque opportuno registrarli come opere distinte (cfr. REICAT 8.1.6 e REICAT 12.5.2).

Si considerano aggiuntivi i contributi per i quali non risulta evidente che costituiscono parte integrante e costitutiva dell’opera come originariamente concepita o realizzata.

Le responsabilità secondarie per i contributi aggiuntivi possono essere sostituite dall’assegnazione di un titolo uniforme per il contributo stesso, cui legare la relativa responsabilità.

7.2.3.1 Illustrazioni

Agli autori di illustrazioni (disegni, miniature, etc.) presenti come contributi aggiuntivi si possono assegnare responsabilità secondarie. Il collegamento è obbligatorio se l’autore delle illustrazioni è indicato nella fonte primaria o se le illustrazioni costituiscono una componente rilevante o particolarmente significativa della risorsa (p.es. in manoscritti miniati o con raffigurazioni pertinenti all’opera).

7.2.3.2 Introduzioni e prefazioni

Agli autori di introduzioni, presentazioni, prefazioni, postfazioni, dedicatorie, e testi analoghi si possono assegnare responsabilità secondarie. Se il contributo è menzionato nella fonte primaria il collegamento è obbligatorio nei seguenti casi:

  1. se l’autore dell’introduzione è anche redattore, curatore o responsabile dell’arrangiamento o di altri contributi aggiuntivi (p.es. note o commenti);
  2. se il testo introduttivo ha la consistenza di un saggio o studio, non limitato alla semplice presentazione;
  3. se non sono state assegnate responsabilità a persone o enti responsabili dell’opera né al curatore dell’espressione.

Negli altri casi la responsabilità secondaria è facoltativa.

7.2.3.3 Commenti, note e altri apparati

Si assegnano responsabilità secondarie agli autori di commenti, fascicoli programma e altri contributi o apparati che accompagnano un’opera se sono indicati nella fonte primaria. Altrimenti la responsabilità secondaria è facoltativa.

Per apparati illustrativi e testi introduttivi, vedi REICAT 18.5.1 e REICAT 18.5.2.