Norme musica non pubblicata/Capitolo 5/5.4

Da GuidaSBN.
Home > Norme musica non pubblicata > Capitolo 5 > 5.4
5.3 Descrizione su più di due livelli 5.5 Descrizione di unità monografiche di risorse monografiche multiparte o seriali
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Norme di catalogazione delle risorse musicali non pubblicate.

5.4 Descrizione di allegati e di componenti non autonome

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 5.4.

5.4.1 Descrizione di allegati

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 5.4.1.

Gli allegati (p.es. le parti, particelle, cartine, etc. unite alla partitura, par. 1.4.4) non sono di norma oggetto di una descrizione separata, ma vengono segnalati nell’area della descrizione fisica della risorsa che corredano, eventualmente aggiungendo ulteriori informazioni (p.es. il loro titolo o la data di redazione) in area 7 (par. 4.5.4 e 4.7.5.5).

Tuttavia si può redigere anche una descrizione separata, collegata a quella d’insieme, quando si ritiene opportuno dare maggiori informazioni rispetto a quelle che possono essere registrate nelle aree 5 e 7 della descrizione d’insieme o gestirle in maniera più autonoma (p.es. perché l’allegato è redatto in epoca diversa o è di provenienza diversa rispetto alla risorsa base o perché la descrizione di tutto l’insieme in una sola registrazione risulta troppo complessa). Se la risorsa è corredata da più allegati si può redigere una descrizione separata solo per quello o quelli per i quali si ritiene opportuno.

Allo stesso modo si trattano eventuali frammenti di musica allegati o incorporati nella risorsa (p.es. nella legatura) o illustrazioni di contenuto particolarmente significativo.

5.4.2 Descrizione di componenti non autonome e dei singoli elementi dei compositi

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 5.4.2.

Le componenti materialmente separate ma non autonome di una risorsa (p.es. fascicoli non legati di una partitura, par. 1.4.1) non sono di norma oggetto di descrizioni individuali, ma vengono segnalate nella descrizione fisica o in area 7 (cfr. i par. 4.5.1.2 e 4.7.1.5).

Tuttavia, quando si ritiene opportuno, se sono dotate di propri elementi d’identificazione, possono essere oggetto di una descrizione di secondo livello, analogamente alle unità di risorse monografiche, p.es. nel caso di fogli sciolti riuniti in una cartella.

È il caso di singoli elementi o gruppi di elementi delle risorse composite che si presentano difformi rispetto all’insieme, in particolare per quanto riguarda la datazione, il formato o altre caratteristiche fisiche (cfr. il par. 1.3.1.3).

Per componenti che non presentano i dati di produzione, redazione, manifattura, etc. (riportati p.es. solo su una cartella o un contenitore) si preferisce la descrizione analitica (par. 5.6).