Norme musica non pubblicata/Capitolo 4/4.5/4.5.4

Da GuidaSBN.
Home > Norme musica non pubblicata > Capitolo 4 > 4.5 > 4.5.4
4.5.3 Dimensioni
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Norme di catalogazione delle risorse musicali non pubblicate.

4.5.4 Allegati

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.5.4.

4.5.4.0 Definizione

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.5.4.0.

Gli allegati sono componenti della risorsa materialmente separate (o fissate alla componente principale in maniera temporanea o comunque senza costituirne fisicamente parte integrante), redatte o emesse contemporaneamente oppure destinate a essere usate e conservate materialmente insieme alla componente principale o comunque come una sua componente integrativa o aggiuntiva (cfr. i par. 1.4.4 e 4.5.0.5).

Si può indicare come allegato qualsiasi materiale o componente che risponda alla definizione (in particolare le parti, particelle, cartine o altre componenti unite alla partitura o ad altra presentazione complessiva), e non sia stato descritto in elementi precedenti dell’area.

Non si indicano come allegati:

  1. eventuali contenitori, custodie o altre componenti staccate accessorie analoghe (p.es. una fascetta), anche se comprendono testi, illustrazioni, etc. (cfr. il par. 4.7.1.8 C); per l’eventuale indicazione di un contenitore, vedi il par. 4.5.3.7;
  2. fogli di errata corrige o materiale analogo non previsto come parte della risorsa ma aggiunto successivamente alla sua realizzazione;
  3. fogli contenenti indici o indicazioni sommarie del contenuto o dei materiali conservati, redatti dal possessore o dalla biblioteca;
  4. esemplari o ritagli di giornali o pubblicazioni distinte, materiale pubblicitario inseriti nella risorsa.

4.5.4.1 Designazione specifica dell’allegato

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.5.4.1.

Il materiale allegato viene indicato, preceduto dal segno + :

  1. con una designazione specifica del materiale, analogamente alle unità principali della risorsa (cfr. il par. 4.5.1), se sufficiente a caratterizzarlo, oppure
  2. con una parola o una breve espressione appropriata, normalmente in italiano e formulata possibilmente in maniera uniforme, sulla base del contenuto e dell’eventuale titolo dell’allegato, quando la designazione del materiale non ne chiarirebbe il carattere (soprattutto nel caso di opuscoli o fogli volanti), oppure
  3. con una designazione specifica del materiale seguita da una breve espressione appropriata, quando è più opportuno.

La designazione o espressione è preceduta dal numero delle unità.

Più allegati si indicano di seguito, ciascuno preceduto dal segno +, possibilmente nell’ordine in cui sono presentati (o altrimenti in ordine d’importanza).

+ 15 parti
+ 1 libretto
+ 2 tavole di disposizione dell’orchestra
+ 1 foglio applausi

4.5.4.2 Descrizione fisica dell’allegato

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.5.4.2.

La designazione del materiale allegato può essere seguita, facoltativamente, dalla relativa descrizione fisica (estensione, altre caratteristiche materiali e dimensioni), completa di ogni elemento specifico o ridotta a quelli che si ritiene opportuno fornire, con le stesse modalità e la stessa punteggiatura indicate nei paragrafi precedenti.

Ulteriori informazioni (p.es. il titolo dell’allegato, il suo contenuto o carattere o altre particolarità) si possono aggiungere in area 7 (par. 4.7.5.7).

Per la descrizione delle parti manoscritte si seguono le indicazioni riportate ai par. 5.1.4.1 e 5.1.4.3.

Se per l’allegato si redige una descrizione separata (par. 5.5.1) gli elementi della descrizione fisica e le altre informazioni specifiche si registrano solo in quella.

Il materiale allegato può anche essere descritto indipendentemente o con il metodo della descrizione a più livelli (vedi il cap. 5).

1 partitura (20 c.) ; 220 x 300 mm + 4 parti (4 c. ciascuna) ; 210 x 280 mm
1 partitura (23 c.) ; 210 x 280 mm + 2 parti (12; 10 c.)
1 partitura in 2 v. (I, 180, II; I, 153, II c.) ; 230 x 310 mm + 2 partiture vocali (80; 50 c.) + 25 parti + cartine
In area 7: Parti: fl1,2, ob1,2, cl1,2, cor1,2, tr1,2, trb1,2,3, fag, 3vl1, 3vl2 2vla, vlc, cb, timp
1 partitura (38 c.) ; 220 x 290 mm + 1 particella (S+T+B+b, 16 c.) + 8 parti (22 c. complessive)
In area 7: Parti: vl1, vla (4 c.), vl2, mand (3 c. ciasc.), ob1, ob2, cor1, cor2 (2 c. ciasc.)
+ 1 lista azioni comparse ([4] p.) ; 30 cm