Norme musica non pubblicata/Capitolo 4/4.4/4.4.2

Da GuidaSBN.
Home > Norme musica non pubblicata > Capitolo 4 > 4.4 > 4.4.2
4.4.1 Luogo di produzione, redazione, etc. 4.4.3 Data di produzione, redazione, etc.
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Norme di catalogazione delle risorse musicali non pubblicate.

4.4.2 Produttore, estensore, etc.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.4.2.

4.4.2.0 Definizione

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.4.2.0.

Per produttore si intende il responsabile della realizzazione, iscrizione, registrazione, fabbricazione, costruzione della risorsa. Può trattarsi di una copisteria, di un editore commerciale, di un ente pubblico o privato di qualsiasi natura, di una persona (anche l’autore stesso), o di più enti o persone presentati come responsabili della produzione, indipendentemente dalle funzioni concretamente svolte (p.es. soltanto di committenti o finanziatori).

Il nome del produttore può essere rappresentato da una parola o frase caratterizzante.

Per estensore si intende il responsabile della redazione (compilatore, copista, redattore, amanuense, scriba, etc.) di una risorsa in forma scritta, anche in forma elettronica. l’indicazione comprende il nome dell’estensore o degli estensori, dello scriptorium o della copisteria, l’indicazione di autografo, e il numero di mani eventualmente individuate. L’estensore può avere svolto anche altre funzioni nella realizzazione della risorsa, compresi ruoli di responsabilità intellettuale (p.es. l’autore di una trascrizione in notazione moderna o di un arrangiamento, che sia anche l’estensore di un manoscritto). Non sono compresi i legatori, gli assemblatori, i rilegatori e altre figure connesse alla produzione materiale o manifattura (cfr. il par. 4.4.4), quando questa funzione è distinta da quelle di redazione o diffusione e si può escludere che siano state svolte entrambe.

Per le risorse sonore o audiovisive si considera produttore il responsabile della realizzazione o il committente. Non si considera produttore chi ha materialmente effettuato la registrazione quando questa funzione è distinta da quella di produttore o di committente e si può escludere che siano state svolte entrambe.

4.4.2.1 Trascrizione

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.4.2.1.

Il nome del produttore, estensore, etc. si trascrive così come si presenta sulla risorsa, con le necessarie parole e frasi che li precedono. Quando il nome è desunto da fonti esterne si riporta tra parentesi quadre; eventuali dettagli sull’identificazione si riportano in area 7.

Per i manoscritti si riporta l’indirizzo del copista o della copisteria, se presente sulla risorsa.

[copia di Carlo Ambrogio Lonati]
In Roma : Nel Archivio e Copisteria di Musica di Giulio Cesare Martorelli via maschera d’oro N.9
Pietro Fabbi copia e vende musica, e carta si da musica, che da scrivere d’ogni qualità strada Vetturini accanto ai tre Mori
[Ferrara] : [Hernando Bustamante], [2. metà 16. sec.]
In area 7: Mano forse di Hernando Bustamante, cantore e copista di musica alla corte di Alfonso II d’Este, come I-MOe, alfa.N.1.3 e Mus.C.314

4.4.2.2 Risorse autoprodotte

4.4.2.2.1 Indicazione di autografo

Quando l’estensore di una risorsa in forma scritta, anche in formato elettronico, è il responsabile principale del contenuto, l’autografia si segnala con la parola autografo, tra parentesi quadre se desunta o tratta da fonte esterna. Si precisa se l’autografia è parziale e si riportano in area 7 ulteriori dettagli e indicazioni sulle fonti di riferimento. Se non è possibile determinare con certezza la natura di autografo o di copia si riporta tra parentesi quadre l’indicazione autografo incerto.

[Firenze] : manoscritto autografo, 1908
(la dicitura manoscritto autografo appare sul frontespizio)
[Napoli] : [autografo], [2. metà 18. sec.]
(il titolo del manoscritto è: Originale | Messa a 4 voci con più Istrom.ti | Del Sig.re Domenico Cimarosa)
[autografo in parte]
In area 7: Autografe le parti di tr, 2trb, timp, S1, S2, 3T1, 2T2, 3B

Quando l’estensore è l’autore di un contributo secondario (p.es l’autore dell’elaborazione o della trascrizione, o il ricercatore sul campo) la risorsa non si considera autografa; se si riporta un’indicazione generica la funzione dell’estensore si deve specificare ed eventuali dettagli sull’identificazione dell’estensore si riportano in area 7.

Camillo De Nardis
oppure
[autografo dell’orchestratore]
(il titolo del manoscritto è: Andante Appassionato | per | Piano Forte | del M:o | Stefano Golinelli | ridotto a grand’orchestra | Camillo de Nardis)
Benvenuto Disertori
oppure
[autografo del trascrittore]
(si tratta di una trascrizione in notazione moderna)

4.4.2.2.2 Registrazioni sonore e audiovisive autoprodotte

Quando l’autore della registrazione è il compositore o l’esecutore il nome si indica come responsabile della produzione o registrazione se è ripetuto nella risorsa. Se non è ripetuto lo si riporta tra parentesi quadre.

[S.l.] : [Vincenzo Simmarano], estate 2004
In area 7: Cd per studio contenente le singole voci di ogni composizione polifonica cantate e registrate dal direttore di coro

4.4.2.3 Indicazione di distributore, libraio o legatoria

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.4.2.2.

Se nella fonte primaria compare l’indicazione di un distributore o libraio o un’altra figura connessa alla vendita o alla distribuzione, la si riporta con l’indicazione di funzione così come presente sulla fonte.

[Milano] : Giovanni Ricordi Editore del C:R: Conservatorio ... Nella Contrada di S. Margherita N.1118
In area 7: Sulla coperta, a stampa: Giovanni Ricordi Editore del C:R: Conservatorio tiene magazzino e assortimento completo di Musica tanto stampata che manoscritta per ogni Istromento e per Canto con tutte le novità che sortono in Germania e in Francia Vende e compera Cembali delle migliori Fabbriche di Vienna. Nella Contrada di S. Margherita N.1118
Si vende in Verona presso Vincenzo Priori
In Modena : Si vende presso Geminiano Vincenzi e Comp. Stampatori e Librai
Si vende a Vienna appresso Agostino Bernardi Merc. di Libri

Se la funzione non è dichiarata esplicitamente o non risulta dal contesto si può aggiungere, tra parentesi quadre, la precisazione distributore o simile.

Mantova : copia di Luigi Pellicari ; Milano : Ditta Ant. Stella e figli [distributore], 1816

4.4.2.4 Più produttori, estensori, etc.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.4.2.3.

Se sono indicati più produttori, estensori, etc. (enti o persone), anche con ruoli diversi ma sullo stesso piano o legati tra loro, si riportano di seguito, con i relativi luoghi se differenti. Si usa la punteggiatura prescritta se i nomi non sono legati a formare un’espressione unica. Si riportano anche eventuali espressioni che distinguono o limitano i ruoli svolti.

[Mantova] : Luigi Pellicari ; Si vende da Sonzogno libraio in Milano al prezzo in catalogo di franchi 20 ; Si vende da [...] Stella e figli in Milano al prezzo in catalogo di fran. 14, 1837

4.4.2.5 Manoscritti redatti da mani diverse

In caso di assoluta evidenza si riporta il numero delle mani individuate, distinguendo, se necessario, fra la scrittura del testo e quella della musica; altrimenti si indica solo che si tratta di scrittura di più mani.

In area 7 si possono fornire gli estremi delle carte copiate da ogni singolo amanuense.

160 c. : [copia di tre mani]
In area 7: Mano A: c. 2-36; B [Gennaro Esposito]: c. 37-98; C: c. 99-160

4.4.2.6 Mancanza del nome del produttore, estensore, etc.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.4.2.5.

Se nelle fonti prescritte non compare l’indicazione di un produttore, estensore, etc. (cfr. il par. 4.4.2.3) il nome si riporta tra parentesi quadre se è desumibile da altre parti della risorsa o da fonti esterne, indicando in area 7, se possibile, la fonte (par. 4.7.4). Se l’attribuzione è incerta la si fa seguire da un punto interrogativo.

Se non è possibile indicare un produttore, estensore, etc., anche probabile, si riporta tra parentesi quadre l’abbreviazione s.n. (sine nomine, senza nome). Ulteriori informazioni si possono aggiungere in area 7.

4.4.2.7 Nome del produttore, estensore, etc. falso, errato o immaginario

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi REICAT 4.4.2.6.

Se il nome del produttore, estensore, etc. indicato è falso, errato o immaginario lo si fa seguire, se possibile, dal nome reale, tra parentesi quadre, seguito da un punto interrogativo se non è certo. Se non si conosce il produttore, estensore, etc. reale si può segnalare in area 7 che l’indicazione è falsa. Si indica in area 7, quando opportuno, la fonte da cui è ricavata l’informazione (cfr. REICAT 4.7.4 A).

Nelle copie o riversamenti l’indicazione del produttore, estensore, etc. o dell’editore originale, se anch’essa riprodotta, non si considera un’indicazione falsa o errata, ma si segnala in area 7 con le altre informazioni sulla risorsa originale (par. 4.7.2.3).