Guida musica/Parte I/Capitolo 3/Pubblicazioni monografiche/Area della pubblicazione/Nome dell'editore/Trascrizione

Da GuidaSBN.
Home > Guida musica > Parte I > Capitolo 3 > Pubblicazioni monografiche > Area della pubblicazione > Nome dell'editore > Trascrizione
M4B2 Altre funzioni associate all’editore
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Guida alla catalogazione in SBN – Musica.

M4B1 Trascrizione

a. Il nome dell’editore si trascrive nella forma in cui si presenta sul documento.

Tutte le espressioni (legali o di altro genere) che non abbiano una funzione distintiva o qualificante si omettono. Le forme declinate con o senza preposizione si conservano.

Se l’informazione data nella pubblicazione è errata o falsa, si aggiunge una rettifica tra parentesi quadre, se possibile; altrimenti si aggiunge, tra parentesi quadre, la parola falso per quelle false.

Encyc car Dit.svg [A] Il nome dell’editore, etc. si riporta come appare sul frontespizio o nelle pagine preliminari con l’ortografia e nel caso grammaticale in cui si presenta, con le necessarie parole o frasi che lo accompagnano compresi eventuali indirizzi, insegne, indicazioni di privilegio qualificazioni come stampatore camerale. Le informazioni irrilevanti nel corso o alla fine dell’indicazione di pubblicazione si omettono segnalando l’omissione con tre punti ( ... ).

Torino : Giudici e Strada
Milano : Curci
Grissinopoli [i.e. Torino] : Ti Ricordi, Mariettina... [falso]
Encyc car Dit.svg [A] Paris : chez l’auteur et Maurice Schlesinger
London : printed and sold by Welcher
Mediolani : apud Augustinum Tradatum
Paris : chez M.me V.ve Launer
Paris : gravé par Barlion, 1710
Impressum Romae : per magistrum Eucharium Silber, alias Franck, 1493
In nota: Dati di stampa dal colophon
Headphone icon.svg [S] Milano : Dischi Ricordi
Paris : Erato
Colchester : Chandos
Parma : E. Maghenzani
Paris : P. Verany
Milano : SAAR
(l’editore compare come SAAR s.r.l.)
Frechen : Delta Music
(l’editore compare come Delta Music GmbH)
PICOL Computer.svg [E] [S.l.] : Posted by Karin Person
(indicazione per una risorsa ad accesso remoto)

Nel caso di editori che abbiano operato cambiando nel tempo ragione sociale, è opportuno trascrivere il nome nella forma esatta in cui appare sul documento.

Francesco Lucca
F.co Lucca
Gio. Ricordi
G. Ricordi e C.o
Tito di Gio. Ricordi
G. Ricordi & C.
Edizioni Ricordi
(per le pubblicazioni con numero di lastra preceduto da E.R.)
BMG Ricordi
B. Schott’s Söhne
F. Artaria
Encyc car Dit.svg [A] presso Artaria

Gli indirizzi si omettono, a meno che non siano significativi ai fini dell’identificazione dell’editore o della datazione del documento.

b. Se l’editore è una persona o un ente il cui nome appare per esteso nell’area del titolo e dell’indicazione di responsabilità, o nell’area dell’edizione, il suo nome si ripete nell’area della pubblicazione ma si può dare in forma semplificata.

Milano : proprietà dell’autore
Palermo : a cura dell’autore

c. Se l’editore è rappresentato da una sigla e il suo nome non appare per esteso nell’area del titolo e dell’indicazione di responsabilità, o nell’area dell’edizione, questa si riporta purché appaia sufficiente a indicare l’editore con chiarezza; altrimenti si dà in sostituzione, se possibile, la denominazione per esteso.

Headphone icon.svg [S] London : BBC
Kraków : Polskie Wydawnictwo Muzyczne
(sul frontespizio l’editore è rappresentato dalla sigla PWM)

d. Se la denominazione dell’editore comprende l’indicazione di una filiale o sezione, si dà solo quest’ultima, purché sia sufficientemente identificante, anche se nell’indicazione di copyright figura la casa madre.

Buenos Aires : Ricordi Americana

Headphone icon.svg [S]  High-contrast-camera-video.svg [V]  Se sulle fonti d’informazione prescritte sono presenti sia un nome di marca (o un nome di settore, divisione, etc.) sia il nome del gruppo editoriale cui questo appartiene, si considera generalmente come editore il nome di marca piuttosto che quello della casa di produzione, anche se nell’indicazione di data phonogram figura il nome del gruppo editoriale. Nei casi dubbi si sceglie il nome in maggiore evidenza formale.

Per le registrazioni e i video musicali sonore allegati, diffusi o commercializzati insieme a periodici, generalmente privi di numero editoriale o di catalogo del produttore discografico, si considera editore quello del periodico. Se sulla fonte d’informazione prescritta della registrazione sonora o video compare un nome di marca o di una casa di produzione diverso, si riporta in nota (vedi M7A4).

[Milano?] : CGD
(sull’etichetta del CD compaiono sia il nome di marca CGD (accompagnato dal numero di catalogo) sia il nome del detentore dei diritti Sorpasso (accompagnato dalla data phonogram); sul contenitore compare il nome del gruppo Time Warner)
[Los Angeles?] : Angel
(sull’etichetta del disco compaiono sia il nome di marca Angel, sia il nome del detentore dei diritti EMI (preceduto dalla data phonogram))
[Hamburg] : Deutsche Grammophon
(sull’etichetta dell’audiocasetta, pubblicata nel 1968, compaiono sia il nome di marca, Deutsche Grammophon, sia il nome del detentore dei diritti, Polygram international)
[Segrate] : Mondadori
In nota: Su licenza Crisler, ℗2010. - Supporto integrativo non in vendita separatamente dalle testate del Gruppo Arnoldo Mondadori Editore s.p.a.
(indicazione per un CD distribuito insieme al periodico TV sorrisi e canzoni, su licenza Crisler)
High-contrast-camera-video.svg [V] [Segrate] : Mondadori
In nota: Su licenza Metropolitan Opera Association, ©1984 e Deutsche Grammophon, ℗1988/2008. - Distribuito con una testata del gruppo A. Mondadori
(indicazione per un DVD-Video distribuito insieme non in vendita separatamente da una testata del Gruppo Mondadori)