Guida musica/Parte I/Capitolo 3/Pubblicazioni monografiche/Area della pubblicazione/Nome dell'editore/Nome di editore mancante

Da GuidaSBN.
Home > Guida musica > Parte I > Capitolo 3 > Pubblicazioni monografiche > Area della pubblicazione > Nome dell'editore > Nome di editore mancante
M4B3 Più editori M4B5 Nome dell’editore in più lingue
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Guida alla catalogazione in SBN – Musica.

M4B4 Nome di editore mancante

a. Se non si può indicare nessun nome come editore si riporta fra parentesi quadre l’abbreviazione s.n. (sine nomine).

Roma : [s.n.]
[S.l. : s.n.]

Encyc car Dit.svg [A] Se il solo elemento appartenente all’indicazione di pubblicazione presente sul frontespizio o nelle pagine preliminari è la marca, si dà il nome dell’editore, etc. corrispondente, racchiuso tra parentesi quadre. Se non è possibile indicare il nome dell’editore si riporta, quando esista, la denominazione con cui la marca è tradizionalmente conosciuta, altrimenti si dà in nota una breve descrizione della marca.

Per il trattamento della marca, vedi Appendice XII.

N.B. L’indicazione della marca è obbligatoria solamente per le edizioni precedenti il 1831.

: [Raynaldo D’Adda]
In nota: Il nome dell’editore si ricava dalla marca

Se sul frontespizio appaiono uno o più editori, etc. e una marca non corrispondente ad alcuno di essi, l’editore, etc. desunto dalla marca si riporta nell’ordine di presentazione sul frontespizio.

: [Giovanni Griffio il vecchio] : per Giouanni de Farri & fratelli, 1545

Se il nome dell’editore non figura nelle fonti d’informazione, ma si può desumere dall’esame della pubblicazione o da fonti esterne, lo si riporta tra parentesi quadre, indicando la fonte delle informazioni in nota.

Romae : [Antonio Blado], 1544
In nota: Per l’editore cfr. Catalogo delle edizioni romane di Antonio Blado asolano ed eredi, n. 1208

b. Il luogo di stampa e il nome del tipografo non si danno come sostituti del luogo e del nome dell’editore sconosciuto (vedi M4E e M4F). Tuttavia se una persona o un ente uniscono l’attività di editore a quella di tipografo o se è dubbio quando una persona o ente siano responsabili della pubblicazione o della sola stampa, o comunque quando un tipografo è presentato come editore sul frontespizio, i dati si riportano nella posizione dell’editore.

Torino : Calcografia Salesiana, 1894
Monza : Tipografia Artigianelli, 1914

Cédric Villain book.svg [L] Nei libretti per musica di norma il tipografo è presentato sul frontespizio come editore; i suoi dati si riportano nella posizione dell’editore.

Napoli : Tipografia Flautina, 1835
(All’interno si legge Proprietà... Ricordi, proprietario dei diritti sull’opera)