Guida moderno/Descrizione/Collezioni/Codici di qualificazione bibliografica

Da GuidaSBN.
Home > Guida moderno > Descrizione > Collezioni > Codici di qualificazione bibliografica
1. Fonti d’informazioni 3. Aree ed elementi della descrizione
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Guida alla catalogazione in SBN – Materiale moderno.

2. Codici di qualificazione bibliografica (Tipo di data)[1]

Per le collezioni il codice del Tipo di data è:

  • A, se la collezione è corrente
    In Data1 si indica l’anno di inizio della pubblicazione, certo, desunto o probabile; se non è possibile indicare un anno può essere data l’indicazione del decennio o del secolo riempiendo lo spazio o gli spazi vuoti con uno o due punti.
    La Data2 è assente.
  • B, se la collezione è spenta
    In Data1 si indica l’anno di inizio della pubblicazione, certo, desunto o probabile; se non è possibile indicare un anno può essere data l’indicazione del decennio o del secolo riempiendo lo spazio o gli spazi vuoti con uno o due punti.
    In Data2 si indica l’anno di conclusione della pubblicazione, certo, desunto o probabile; se non è possibile indicare un anno può essere data l’indicazione del decennio o del secolo riempiendo lo spazio o gli spazi vuoti con uno o due punti.

Per esemplificazioni vedi Norme, cit., Codice del Tipo di data, 2.5.1 Tabella dei codici del Tipo di data, Esempi.

Note

  1. Per le altre qualificazioni bibliografiche, vedi Norme per il trattamento di informazioni e dati comuni a tutte le tipologie di materiale, Codici di qualificazione bibliografica.